É un altro fine settimana di ampie prospettive, quello che attende MM Motorsport. Il team lucchese sarà impegnato sui chilometri del Rally di Chiusdino, appuntamento che coinvolgerà un parco vetture di quattro esemplari, schierati al “via” ed equipaggiati con pneumatici Pirelli. Sulle strade della manche dal format Race Day, la squadra di Porcari sarà rappresentata da quattro equipaggi portacolori, con Roberto Tucci chiamato all’esordio sulla Peugeot 208 Rally4, vettura che condividerà con Sauro Farnocchia. Una valida occasione per alimentare le buone sensazioni legate alla collaborazione con MM Motorsport, sulla scia del brillante risultato conquistato al Rally delle Colline Metallifere, contesto che lo ha recentemente elevato al vertice del podio assoluto.

Esordio al volante della Peugeot 208 Rally4 anche per Francesco Marcucci, tornato all’agonismo a sei mesi dall’ultimo impegno disputato. Il giovane driver condividerà la vettura turbocompressa con Federico Baldacci, suo abituale copilota. Tra le vetture attese alla partenza anche la Peugeot 208 R2 affidata a Simone Dolfi, affiancato da Alessio Pellegrini in un contesto che lo vedrà approfondire la conoscenza della vettura, utilizzata in due sole occasioni. Linee, quella proposte dalla versione R2 della “francese”, che caratterizzeranno la prima esperienza al suo volante da parte di Giacomo Franceschini, pilota che affronterà i chilometri previsti dall’appuntamento senese condividendo l’abitacolo con Martina Fresolone.

Articolo precedenteACI Storico alla dodicesima edizione di Milano AutoClassica
Prossimo articoloVona sbaraglia il campo al “Monzino”