Nell’ambito delle iniziative volte a celebrare i 50 anni del Misano World Circuit rientra un’importante operazione che vede coinvolto un brand internazionale leader nella realizzazione di caschi: è stato presentato nel tardo pomeriggio di ieri lo speciale casco nato dalla collaborazione tra Misano World Circuit e Arai.

Sarà realizzato in tiratura limitata e commercializzato.

La livrea porta la firma del designer Aldo Drudi ed è un omaggio al circuito per celebrare l’importante anniversario.

“La grafica è quella che, negli anni, ho sviluppato negli spazi di fuga della pista e che viene riproposta su tutto il casco – spiega Drudi -. Al centro si inserisce perfettamente il logo dei 50 anni, anch’esso ispirato alla grafica della pista, che ho studiato per Misano World Circuit e che rappresenta il valore aggiunto di queto casco. Si tratta di un’operazione a conclusione del piano di comunicazione che stiamo portando avanti da un po’ di tempo e che, dopo il grande successo del manifesto e l’uscita del libro dei 50 anni del circuito, si pone come ciliegina sulla torta per celebrare questa pista leggendaria”.

Nel piano di comunicazione si inseriscono anche gli abiti delle hostess, realizzati dal Gruppo AF, che saranno presentati nel corso del galà dinner di questa sera e che ripropongono alcuni dettagli del poster del Gran Premio disegnato da Drudi.

Articolo precedenteOstia, i problemi del campo di calcio
Prossimo articoloMisano World Circuit con Atlante per la transizione energetica