La leggenda del cestismo statunitense Michael Jordan entra nel consiglio d’amministrazione di Sportradar; rivestirà il ruolo di consulente speciale nella lotta alle combine. L’ex giocatore, che è uno dei primi investitori di Sportradar, aumenterà anche il suo investimento nella società che fra le altre cose è stata da poco quotata in Borsa. La nuova posizione di consulenza,  voluta da Carsten Koerl, Global Ceo di Sportradar, comporterà la fornitura al consiglio di amministrazione e al management orientamento e consulenza strategica, con particolare attenzione al mercato statunitense, allo sviluppo del prodotto e alle attività di marketing. «Ho investito in Sportradar anni fa perché credevo nella visione e nella passione che Carsten e il resto del team avevano per trasformare l’industria della tecnologia sportiva – ha dichiarato Jordan – Non vedo l’ora di avere un ruolo formale con l’azienda mentre inizia il suo prossimo capitolo»