Quando gli sponsor in un periodo non facile come quello che abbiamo vissuto e che ancora lascia molte incertezze, confermano il loro appoggio e soprattutto rilanciano con una partnership anche pluriennale, significa che il progetto sportivo dei Macron Warriors Viadana è solido, interessante e con una visione di lungo periodo. Quando poi il sostegno arriva da uno stretto legame con il territorio e la comunità locale, per la squadra questo diventa un valore ancora più forte.

È il caso di tanti ‘amici’ dei guerrieri viadanesi, come Farmacia Maestrini, punto di riferimento che svolge un ruolo fondamentale nel rapporto con i cittadini. E come Fiorasi & Gnaccarini, azienda del territorio che si occupa di carburanti e lubrificanti, ma anche di prodotti agricoli, che hanno da poco rinnovato il loro rapporto di partnership.

Insieme a loro tante altre imprese locali, come Stefani Group, Capogiro Abbigliamento, Ferramenta Rossi, Termoidraulica Comini. Tutte realtà non per forza grandi, ma anche di medie e piccole dimensioni, che grazie al loro contributo permettono alla squadra viadanese di avviare diversi progetti, stagione dopo stagione, permettendo al club di esistere, sostenendolo come possono. Il loro supporto può essere economico oppure con specifici servizi, ma sempre fondamentale nell’ambito di una stagione sportiva ad alto livello.

“I Macron Warriors sono grati a tutte queste realtà imprenditoriali che sostengono un progetto sportivo che va al di là dell’aspetto agonistico. Ed è con questo spirito di gratitudine che la società ha deciso di voler investire e restituire al territorio quelle risorse e supporto che ci fanno sentire valorizzati, soprattutto dal punto di vista umano. È proprio con questa attenzione allo spirito comunitario che stiamo lavorando su dei progetti ambiziosi rivolti alla collettività, per catalizzare un dialogo proattivo e pratiche concrete di inclusione sociale.” – parla Fabio Merlino, presidente e capitano dei Macron Warriors di Viadana.

“I primi progetti vedranno la luce prestissimo, nelle prossime settimane. Del primissimo parleremo proprio al convegno del 3 settembre alla Festa dello Sport di Viadana, organizzata nel weekend del 3-4-5 dall’UC Viadana Calcio. Sappiamo per certo si tratterà di un’iniziativa apprezzatissima e condivisa da altre società sportive, alcune delle quali ci hanno già espresso il loro interesse e appoggio. Ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa…”

Credere nello sport come modello sociale, un sentimento che i Macron Warriors e tutti i loro sponsor condividono pienamente, e di cui la squadra non vede l’ora di parlare.