La nuova stagione delle coppe europee ha preso il via con i turni preliminari sia in Champions League, sia in Europa League e Macron ‘schiera’ ben 19 formazioni da 17 paesi diversi che vestono il marchio dell’azienda bolognese. 6 i club che partecipano alla Champions League e tra questi Sporting Lisbona e Honved Budapest, squadre che hanno scritto la storia delle competizioni europee. In Champions anche l’OGC Nice di Mario Balotelli, formazione francese che ha conquistato l’Europa grazie ad una stagione davvero esaltante.

13 le formazioni che prendono parte all’edizione 2017-2018 dell’Europa League, tre di esse con accesso diretto alla fase a gironi: Lazio, Vitesse e Vitoria Guimaraes. Il club biancoceleste italiano ha recentemente presentato proprio la maglia “Europa League” che indosserà in occasione delle partite di Coppa e che riprende il disegno a righe verticali bianco celesti come la divisa che la Lazio indossava nel 1999, anno della storica vittoria nella Supercoppa Europea ai danni del Manchester United.

In questo ricco bouquet di top club europei figurano società con palmares nazionali e internazionali di altissimo valore come quello della Stella Rossa Belgrado, ma anche Dinamo Bucarest, Paok Salonicco e Hajduk Spalato, ma anche squadre meno ‘conosciute’ che hanno comunque una grande storia alle spalle come l’islandese Valur, nato 116 anni fa e con oltre 20 scudetti nazionali.

Una vocazione europea e una conferma per l’azienda italiana che è sempre più protagonista sul palcoscenico del grande calcio.

Le squadre Macron nelle Coppe Europee 2017-2018 (considerando accesso diretto ai gironi e fasi preliminari):

Champions League: Sporting Lisbona (Portogallo), OGC Nice (Francia), Club Brugge (Belgio), Honved Budapest (Ungheria), Kukesi (Albania), Mostar (Bosnia).

Europa League: Lazio (Italia) Vitesse (Olanda), Vitoria Guimaraes (Portogallo) Paok Salonicco (Grecia), Hajduk Spalato (Croazia), Stella Rossa Belgrado (Serbia) Dinamo Bucarest (Romania), Haugesund (Norvegia) Valur (Islanda), Connah’s Quay Fc (Gran Bretagna), Fc Differdange 03 (Lussemburgo), Kf Skendija (Macedonia), Tirana (Albania).