Asteras Tripolis FC, club del Peloponneso che milita nel massimo campionato ellenico, in collaborazione con Macron, sponsor tecnico della squadra greca, ha fornito 5000 mascherine protettive KN95/FFP2 al Panarcadian General Hospital di Tripolis.

Un’azione congiunta di vitale importanza quella tra il club greco e l’azienda italiana che hanno unito le forze nella lotta contro il Covid-19 in quello che continua ad essere un momento molto critico per l’intera umanità. La donazione di 5000 mascherine di protezione tipo KN95/FFP2 al Panarcadian General Hospital di Tripolis è un piccolo ma significativo aiuto per le persone che ogni giorno combattono contro la pandemia.

Dallo scoppio della pandemia, Macron ha contribuito attivamente e concretamente fornendo dispositivi di protezione individuale per gli operatori del settore sanitario, ma anche avviando il progetto no-profit “Stop Covid-19 / Macron #noicisiamo”. Asteras Tripolis FC e Macron stanno dimostrando che la loro collaborazione non è solo professionale, ma anche a più livelli e che il loro contributo nei confronti della società va oltre il lato puramente sportivo.

“Ancora una volta l’Asteras Tripolis FC mostra il suo interesse per il sociale e il proprio volto umano con azioni concrete. – ha dichiarato Georgios Borovilos, presidente del club ellenico – In questa situazione difficile e senza precedenti per il mondo intero, è nostro dovere sostenere il lavoro delle persone che fin dal primo giorno si sono trasformate in uno scudo di protezione per tutti noi. Il dono di oggi, in collaborazione con Macron, di 5000 mascherine protettive al Panarcadian General Hospital di Tripolis, vuole essere il nostro sostegno ai medici, al personale infermieristico e agli operatori sanitari che ringraziamo per i loro preziosi servizi in tutti questi mesi critici. Inoltre, Asteras Tripolis FC conferma il suo interesse nei confronti della comunità locale che è una priorità assoluta per il club. Asteras si pone come pilastro di sostegno per la nostra regione facendolo in modo multiforme e multilivello e continuerà a farlo, soprattutto per una situazione come questa che riguarda la salvaguardia della salute dei nostri simili. Continueremo a farlo con la consapevolezza di come Asteras sia un membro speciale dell’Arcadia. Mandiamo a tutti i nostri auguri perché il 2021 sia un anno che possa riportare un caloroso sorriso su tutti i nostri volti”.

“L’iniziativa che ci coinvolge con la fornitura di 5000 mascherine FFP2 all’Asteras Tripolic FC, top club del campionato ellenico, ci rende molto felici e orgogliosi. – ha aggiunto Gianluca Pavanello, Ceo di Macron – In un momento importante e delicato come questo è fondamentale la condivisione di intenti e la sensibilità dimostrata dalla società greca è la dimostrazione di un impegno importante. Siamo onorati di portare il nostro progetto “Stop Covid-19/Macron #noicisiamo” fuori dall’Italia e di essere, insieme all’Asteras Tripolis FC, di supporto al Panarcadian General Hospital di Tripolis e ai suoi operatori sanitari”.

“E’ un piacere dare il benvenuto alle persone di Asteras Tripolis FC ed è con grande gratitudine che accettiamo la loro offerta in collaborazione con Macron. – ha commentato Anastasios Tzanis, Direttore Generale del Panarcadian General Hospital di Tripolis – Ogni azione del genere per tutti noi durante questi mesi difficili è estremamente importante per il nostro lavoro. Tuttavia, è qualcosa di più. E’ la forza e il coraggio di continuare con il medesimo approccio e una disponibilità ancora maggiore a offrire i nostri servizi alle persone che ne hanno bisogno. La donazione di queste 5000 mascherine FFP2 ci consente di continuare i nostri sforzi in sicurezza mentre combattiamo la pandemia fino agli ultimi mesi e con la speranza che si possa tornare a sorridere apertamente e non sotto le nostre mascherine. Ringraziamo Asteras dal profondo del nostro cuore per il loro contributo e auguriamo un felice anno nuovo dove la salute venga prima di tutto”.