Il Lou Rugby Lione, antico club francese che attualmente milita nel Top 14, massimo campionato francese di rugby a XV, e Macron, sponsor tecnico dei ‘Lupi’, hanno svelato i nuovi kit gara che saranno indossati nel corso della prossima stagione agonistica.

Il Lou Rugby Lione, come quasi tutti i club Macron, indosserà maglie che oltre ai colori e ai simboli della propria squadra, saranno un chiaro messaggio di sostenibilità e sensibilità al tema dell’ambiente. Maglie dall’anima ‘green’ grazie al tessuto utilizzato dal brand italiano per realizzarla: l’Eco-Armevo, poliestere 100% proveniente da plastica riciclata e certificato dal Global Recycled Standard. Nello specifico il tessuto Eco-Armevo assicura alla maglia leggerezza, traspirabilità e massima resistenza.

La nuova “Home” è nera a girocollo bordato di rosso, colore presente anche sui bordi manica. Tutta la maglia è caratterizzata da una grafica tono su tono, raffigurante in modo ripetuto, l’effige del lupo presente nello stemma del Lou Rugby e il classico fleur-de-lys, il giglio, simbolo francese presente anche nello stemma cittadino. Questa grafica è presente anche nel backneck personalizzato con al centro lo stemma del Lou Rugby. Sul petto al centro, uno sopra l’altro, sono presenti il Macron Hero, logo del brand italiano e la patch con lo stemma del club. Nel retrocollo compare la scritta LOU RUGBY. I pantaloncini sono neri con coulisse bianche e i calzettoni sono neri con banda rossa orizzontale sulla caviglia.

La versione “Away”, sempre a girocollo, è rossa con la parte del petto in nero, sotto la quale, sempre in nero, sono presente due linee diagonali a formare la punta di una freccia. La grafica che contraddistingue questa seconda maglia è molto particolare: nella parte anteriore e sulle maniche riporta il disegno, tono su tono, della carta toponomastica di una parte della città di Lione e in particolare del quartiere di Gerland dove si trova lo stadio, un vero proprio monumento storico, dove il Lou Rugby disputa i propri match casalinghi. Il Macron Hero e lo stemma del club sono al centro del petto. I pantaloncini sono rossi con bande nere laterali, i calzettoni rossi hanno la banda superiore e una riga orizzontale sulla caviglia nere.

Infine, per quanto riguarda la “Third”, la scelta del colore è caduta sul grigio ghiaccio. La maglia a girocollo con bordi neri, così come i polsi delle maniche, è caratterizzata dalla grafica, tono su tono, raffigurante il disegno stilizzato della testa di un lupo, simbolo della squadra francese, che occupa tutta la parte centrale anteriore. I loghi sono posizionati al centro del petto e dietro, sotto al colletto, in nero, appare la scritta LOU RUGBY. I pantaloncini e i calzettoni sono grigio ghiaccio e questi ultimi hanno il bordo superiore e la banda orizzontale sulla caviglia in nero.

Grafiche ricercate, cura dei dettagli, qualità e tecnicità dei materiali contraddistinguono i capi Macron realizzati per il Lou Rugby Lione che ha condiviso la scelta green del brand italiano che crede fortemente nella sostenibilità applicando alla propria produzione scelte tecnologiche di alto profilo e nel rispetto e protezione dell’ambiente.