È stato presentato nella sede del Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma il progetto AnderliniLab targato Scuola di Pallavolo e Genius Faber. Il progetto è dedicato a percorsi di formazione aziendale attraverso i metodi e i valori tipici del mondo sportivo e acceleratore di start up sportive.

Alcune delle tematiche su cui AnderliniLab focalizza il proprio impegno formativo sono la gestione del gruppo squadra e la valorizzazione dei talenti, il rapporto tra emozioni ed etica nello sport, il lavoro di squadra, il benessere, l’empatia e la comunicazione interna all’azienda.

La mattinata si è aperta alle ore 12 con i saluti di Lorenzo Dallari, il quale ha condotto la platea di oltre 150 persone in un viaggio che ha attraversato gli ultimi tre decenni di storia: 30 anni che hanno segnato il mondo e hanno contribuito a creare il contesto ideale per la nascita e lo sviluppo della Scuola di Pallavolo Anderlini, grazie ai suoi fondatori Rodolfo Giobbe Giovenzana e Andrea Nannini.

Queste le dichiarazioni di Rodolfo Giobbe Giovenzana, rilasciate ai nostri microfoni: “Lo sport è uno strumento d’innovazione. Questo è il messaggio che vuole dare Educational. Le società sportive possono erogare servizi formativi e rapportarsi con le aziende in una duplice direzione: portare i valori dello sport presso le imprese e al tempo stesso acquisire da quest’ultime una modalità di gestione professionalizzante. La scuola di pallavolo Anderlini ha già tracciato questa strada e siamo qui per condividere questo modello con le realtà del territorio. Attraverso lo sport si possono creare posti di lavoro e creare una cultura nuova”.
q6FBvopE#8C^iPsdk@wExRBE