Una forte amicizia, l’incapacità di stare con le mani in mano, la capacità di irridersi. Nasce così l’idea di “Italia-Brasile e le altre”, libro che riporta in auge la storica vittoria degli azzurri sui verdeoro, sfida datata 5 luglio 1982 e vinta 3-2 col tris calato da Paolo Rossi. A firmare il libro la triade formata da Antonello Ricci, Alessandro Tozzi e Massimiliano Morelli, autori della sceneggiatura del reading che nel 2012, trent’anni dopo la vittoria che aprì le porte del successo-Mundial alla squadra di Enzo Bearzot, fece “scena” nel contesto di Caffeina, a Viterbo. Ad applaudirli quella sera c’era anche Paolo Rossi, divertito e commosso nel rivivere le gesta di tre decenni prima. Il libro, 128 pagine ed edito da Davide Ghaleb, è la sceneggiatura rivista e rimaneggiata per la lettura del reading che i tre (un prof delle superiori, un avvocato e un giornalista) hanno successivamente portato in scena su altri palchi. Non solo calcio, si raccontano sì, le gesta di Conti e Tardelli, Zoff e Scirea, ma dribbling, verticalizzazioni, serpentine e gol sono intersecati da fatti e personaggi dell’epoca, da Spadolini a Pertini, tanto per citarne un paio.

http://www.ghaleb.it/istantaneeteatro8.htm