Domani, alle 9 nel Salone d’Onore della Caserma “Gen.B. Sante Laria”, a Roma, Piazza Armellini 20, si svolgerà la cerimonia di premiazione degli atleti delle Fiamme Gialle vincitori di medaglie ai recenti Giochi Olimpici e Paralimpici invernali di Pechino, di medaglie d’oro ai Campionati Mondiali ed Europei assoluti e di categoria.

La cerimonia si svolgerà alla presenza del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen.C.A. Giuseppe Zafarana, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, del Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, del Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli e di numerosi Presidenti di Federazioni.

Saranno premiate le medaglie olimpiche Sofia Goggia (sci alpino), Dorothea Wierer (biathlon), Andrea Cassinelli, Pietro Sighel, Arianna e Martina Valcepina (short track), Davide Ghiotto (pista lunga), Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli (sci alpino paralimpico), i campioni europei Valentina Rodini, Simone Venier, Giacomo Gentili, Andrea Panizza e Luca Rambaldi (canottaggio), Martina Caironi (atletica paralimpica), i campioni mondiali juniores Assunta Scutto (judo), Alessandra Dubbini (vela), Elia Barp (sci di fondo), Giovanni Franzoni (sci alpino), Linda Zingerle (biathlon) e la primatista mondiale under 20 Larissa Iapichino (atletica).

Come da consolidata e piacevole consuetudine sarà il modo per ringraziare gli atleti che nel corso della stagione agonistica 2021 e invernale 2021/2022 hanno saputo, con le loro imprese, colorare d’azzurro i podi più prestigiosi.

Articolo precedente#melodiediscoglio, ecco il Mascagni festival
Prossimo articoloCalcio, Audace, Eccellenza, Matrigiani: “Ora godiamoci questa salvezza, poi pensiamo al futuro”