Pianeta sci
Pianeta sci

Il Salone dei Congressi del Coni ha celebrato la 35 edizione di Lazio Pianeta Sci, la festa del movimento delle neve della regione. Il presidente del CLS (Comitato Lazio & Sardegna) Nicola Tropea, insieme al vicepresidente Franco Malci e al vicepresidente del Coni Lazio Umberto Soldatelli, ha premiato tecnici, squadre e atleti che si sono messi in particolare evidenza nella scorsa stagione. Da Riccardo Allegrini (SS Lazio) che ha vinto lo slalom internazionale del 7 Nazioni ad Erica Biaggi (SC Livata) campionessa italiana universitaria, passando per i podi in gare FIS conquistati da Margherita Lallini (SC Livata) e Francesca Moscone (Terminillo). Presentate anche le squadre agonistiche del CLS di sci alpino, sci di fondo e snowboard, con i rispettivi calendari.

«Speriamo innanzi tutto che ci sia la neve – ha affermato il presidente Tropea – perché le nostre squadre si sono ben allenate e non vedono l’ora di poter competere. La scorsa stagione ci ha regalato buoni risultati e l’obiettivo non può che essere quello di ripetersi, magari migliorandosi». Grande anche lo sforzo organizzativo di gare che si snoderanno tra Campo Felice, Campocatino e Monte Livata. «Sono tante gare, comprese manifestazioni nazionali – conferma Tropea – ma è giusto che sia così, perché il nostro comitato ha già dimostrato di essere in grado di poter organizzare ogni genere di competizione».

Articolo precedenteCiclismo, Team Unieuro Wilier Trevigiani, Barzi tira le somme della stagione 2016
Prossimo articoloNon solo sport – BAGBNB, nasce la startup del deposito bagagli