Andrea Di Maso, imprenditore, top manager, e CEO di Fragola Company, presenterà a Roma, l’11 febbraio prossimo, il nuovo progetto di business sportivo dell’Ascoli Calcio (club della Serie BKT). L’occasione sarà quella di un summit esclusivo con rappresentanti del mondo dell’impresa, del calcio e delle istituzioni. L’idea, si legge in una recente intervista su SfogliaRoma.it, è quella di realizzare un format nazionale innovativo per il mondo del calcio tricolore. Si parte dalla necessità di aggregare aziende leader in una location prestigiosa della Capitale.

“L’Ascoli calcio deve essere un modello di club internazionale, innovativo, ben strutturato e con obiettivi ambiziosi perché rappresenta l’asset sportivo del primo gruppo italiano del fai da te, il gruppo Bricofer. Presenteremo, quindi, il nostro progetto sportivo e la nostra struttura organizzativa, i nostri obbiettivi e i traguardi che vogliamo raggiungere insieme ai nostri partner, illustrando nello specifico come intendiamo camminare insieme. Sicuramente vogliamo tornare in serie A e ci stiamo preparando a questo ambizioso traguardo sia in ambito sportivo sia a livello marketing” – ha dichiarato Andrea Di Maso (nella foto sopra) responsabile “partnership” del club di calcio marchigiano.