Weekend decisivo con quattro squadre in campo per inseguire lo stesso sogno: giocare la finalissima del Campionato Italiano di Prima Divisione, ovvero l’Italian Bowl, il prossimo 17 luglio, a Piacenza. Panthers, Seamen, Ducks e Guelfi sono chiamate a dare spettacolo nelle due partite di semifinale in programma tra sabato e domenica e l’attesa cresce di ora in ora.

Cominceremo con Seamen Milano vs Ducks Lazio, sabato alle ore 20.00 allo Stadio Breda di Sesto San Giovanni (MI), teatro dell’ultimo Italian Bowl disputato (2019) e dell’ultimo scudetto cucito sulle maglie dei milanesi. Lo scontro di regular season tra queste due squadre, svoltosi lo scorso 23 maggio, ha visto prevalere i Seamen per 35 a 21, in trasferta a Roma. Due lunghezze di distanza e Seamen in totale controllo del match, anche con l’ingresso in campo di tanti giovani nella seconda metà dell’incontro. I pronostici sono certamente a favore del team blue-navy, abituato a questo tipo di pressione e deciso a portare a casa il quarto titolo consecutivo. Ma i Ducks potrebbero trovarsi particolarmente a proprio agio nel ruolo di ‘underdogs’, con niente da perdere contro una squadra che, per la prima volta, quest’anno, non è apparsa irresistibile. Tanto talento in entrambi i roster e sfida aerea aperta con Luke Zahradka che dovrà vedersela con Luke Casey, altro QB oriundo fresco di convocazione anche nel Blue Team e, dunque, pronto ad una sfida nella sfida contro il regista titolare della nostra Nazionale.

Domenica, alle 16.00, nello splendido contesto dello Stadio Tardini di Parma, con il nome della prima finalista già in archivio, i Panthers Parma affronteranno i Guelfi Firenze, unica squadra ad averli messi in gravissima difficoltà questa stagione, con lo scontro diretto del 17 aprile finito all’overtime, dopo che i fiorentini avevano sbagliato il calcio tra i pali del KO. Ma era la seconda giornata del Campionato, e i Panthers da lì in poi non hanno sbagliato più niente, mentre i Guelfi hanno acceso e spento le luci in continuazione, fino ad arrivare ad uno score di 4 vittorie e 4 sconfitte che li ha portati ai Play Off ma non ha placato la ‘fame’. I gigliati partono da sfavoriti, con tutti i pronostici contro, ma sono i vice-campioni d’Italia in carica e venderanno cara la pelle, forti di un attacco esplosivo e capitanato da quello che è forse il miglior import del Campionato, ovvero Gerard Johnson, leader nel gioco di corse con 1.376 yard conquistate e 14 TD. I Panthers, imbattuti sino a qui, possono tuttavia contare su giocatori fenomenali, a partire dall’italianissimo Simone Alinovi, passando per Alessandro Malpeli Avalli, Nick Diaco e Reilly Hennessey, altro QB oriundo convocato in Nazionale (e altra sfida, dunque, contro l’unico quarterback italiano della nostra Prima Divisione, ovvero Andrea Fimiani, regista dei Guelfi) e francamente sembra difficile possano mancare l’obiettivo Italian Bowl dopo una stagione letteralmente dominata. L’ultimo appuntamento con la finale del team del Presidente Bonvicini risale giusto a 6 anni fa, al 4 luglio 2015, quando persero per 24 a 14 contro i Seamen Milano…

Si potrà assistere alle partite dal vivo, ma occorre acquistare i biglietti online, seguendo le indicazioni fornite da Seamen e Panthers. Entrambe le partite saranno comunque anche trasmesse in diretta streaming. Link diretti su gameday.fidaf.org.

Ricordiamo inoltre che sono in vendita i biglietti per tutti gli eventi di questa estate a Piacenza, a partire dal Silver Bowl (finale di Seconda Divisione), quindi Italian Bowl e semifinale europea tra Italia e Francia: posti limitati e prevendita sul portale di Do It Yourself a questo link: https://www.diyticket.it/festivals/216/italian-bowl-weekend-2021

 

Articolo precedenteRugby, Macron e Warriors Viadana ancora insieme
Prossimo articoloFigurine, Panini, collezione esclusiva per la serie A 2020/21