A distanza di diverse ore non si è ancora spento l’entusiasmo per la qualificazione olimpica delle azzurre, una grande gioia ben rappresentata dalle parole del presidente federale Pietro Bruno Cattaneo: “E’ una grandissima soddisfazione, una giornata splendida con una cornice di pubblico meravigliosa in un palazzetto gremito che ha incitato le ragazze dalla prima all’ultima palla. Un tifo corretto ed educato come da sempre la pallavolo italiana sa offrire. È una sensazione davvero fantastica che ricorderò a lungo, non solo perché ci spalanca le porte dei Giochi Olimpici del prossimo anno, obiettivo che volevamo fortemente raggiungere, ma perché una serata del genere evidenzia la spontaneità e la freschezza del nostro movimento. A mio avviso è un bene per lo sport italiano.
È doveroso da parte mia ringraziare il CT, le ragazze e tutto lo staff per lo splendido lavoro svolto che ha portato questo eccezionale risultato che ripaga l’intera federazione per i tanti sacrifici fatti. Da presidente sono davvero felice e soddisfatto, un sincero grazie a Davide, le ragazze e un grazie a Catania che ci ha sostenuto, così come il resto d’Italia davanti alla tv.
Qualificarsi in questo momento della stagione, senza passare dalle forche caudine del torneo di gennaio 2020 permetterà di organizzare il lavoro nel migliore dei modi. A questo punto, abbiamo già due squadre a Tokyo; dopo le ragazze del Sitting anche quelle della pallavolo. Ora la nostra attenzione volge a Bari, dove tra una settimana ci attende un altro week end molto importante”.