Ivrea sta per colorarsi di rosa. Sale infatti l’attesa per la quindicesima tappa del Giro d’Italia che partirà, domenica 26 maggio, da Ivrea per arrivare a Como. Il percorso più lungo, classificato come grado di difficoltà con 4 stelle, su un massimo di cinque. Complice la lunghezza della tappa, che arriva dopo due spettacolari e pesanti tappe di montagna, e soprattutto alle salite che proporrà in Lombardia proprio poco prima dello sprint finale.
Giovedì 23 maggio ci sarà fra le altre cose la presentazione del libro “Tacco e punta, Giuliana, tacco e punta!”, scritto dal giornalista romano Massimiliano Morelli, un volume nel quale la marciatrice Giuliana Salce racconta la sua storia, le sue sfide, la sua lotta, prima fra tutte quella al doping. L’appuntamento, organizzato da Lucyassociazione, è al book store della Mondadori in piazza Freguglia alle 21.

Articolo precedenteMaster Dibaf-Unitus per “Narratori di comunità”, tocca al restauro
Prossimo articoloVetralla, c’è il Progetto di restauro della Chiesa di San Pietro a Norchia