La Federazione Italiana Canottaggio organizza, con la collaborazione della C2 Team Italy, l’edizione 2022 dei Campionati Italiani di Indoor Rowing, ultima manifestazione nazionale dell’anno in calendario il prossimo 18 di dicembre. La formula dell’evento è stata studiata per garantire la massima partecipazione di atleti. Le gare non saranno concentrate in un’unica sede ma si svolgeranno contemporaneamente in dodici diverse location in tutta Italia con i Comitati regionali FIC di riferimento, collegate tra loro da remoto per consentire la compilazione di un’unica classifica nelle varie categorie. Prevista dunque una presenza record, oltre 600 partecipanti iscritti, tutti i migliori specialisti pronti a performance importanti.

I Campionati Italiani sulla distanza dei 2000 metri, saranno valide per tentare la qualificazione ai World Rowing Indoor Championships 2023 (campionati del mondo della specialità) in programma a Mississauga nei pressi di Toronto in Canada il 25 e il 26 febbraio prossimi.  Quindi presenti anche atleti esteri che cercheranno di ottenere i tempi che gli permetteranno di partecipare ai Mondiali.

Le sedi
Veneto: DLF Treviso,
Emilia-Romagna: SC Ravenna,
Liguria: SC Sampierdarenesi
Toscana: SC Limite,
Lazio: Centro Sportivo Babel (Roma),
Marche: CN Fanese,
Campania: Stadio Collana (Napoli),
Puglia: Palazzetto dello Sport del CUS Bari,
Sicilia: PalaCUS Palermo,
Umbria: CC Piediluco,
Abruzzo: CC La Pescara,
Sardegna: Auditorium Comunale di Tula (SS).

 

Articolo precedenteVolley Club Frascati, serie C femminile, Santini: “Un inizio di stagione che nessuno si aspettava”
Prossimo articoloL’Europeo di pallavolo 2023 parte da Roma con Italia-Belgio