Saranno oltre 700 gli atleti che da oggi, a partire dalle 14, daranno vita alla 18° edizione del C2 Open Indoor Championships di indoor rowing, evento internazionale di canottaggio da palestra organizzato dalla Concept 2. Nella monumentale sala Marinozzi del Foro Italico è stato allestito il suggestivo campo di gara dove gli atleti si cimenteranno in tre diverse categorie di 500m, 2000m e staffetta 4 x 500. Si parte sabato pomeriggio con le gare più spettacolari, le sprint di 500 mt. Alle quali prenderanno parte i migliori specialisti della disciplina fra i quali spiccano i nomi del Napoletano Gennaro di Mauro, atleta del CC Napoli, detentore del record del mondo su 2k; Leone Barbaro, più volte campione del mondo di canottaggio; Francesco Procaccianti, medaglia d’argento ai recenti mondiali indoor di Parigi; atleti e atlete della nazionale Rumena di canottaggio; il pluri campione di indoor rowing il Trentino Emanuele Romoli; Diego Rivieri, medaglia di bronzo ai mondiali di Parigi e detentore di diversi record nazionali ed internazionali. Tra gli atleti paralimpici, il pluri medagliato Daniele Stefanoni; il campione Paralimpico Luca Agoletto; e i medagliati ai mondiali Tommaso Schettino e Lucilla Aglioti. Non mancherà una folta presenza di atleti Special Olympics, alcuni dei quali di ritorno dai Campionati del mondo di Parigi. Sarà presente anche una folta rappresentativa del liceo Azzarita di Roma che stanno svolgendo una specifica attività di indoor rowing tanto da costituire un team altamente competitivo.

Fra gli ospiti di onore, il rugbista Andrea Lo Cicero e il presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Giuseppe Abbagnale.

Domani a partire dalle 9.30 le gare dei 2000 metri, a cui faranno seguito la gara a staffetta e le prove riservate agli atleti speciali.