Nei giorni di quarantena, chiusi in casa, per chi ama lo sport e la competizione agonistica la Concept 2 Italia regala l’opportunità a tutti, agonisti e non, di cimentarsi dalla propria abitazione in una competizione a distanza capace di regalare emozioni e di testare compiutamente il proprio livello di preparazione e di competitività. Nasce così April Fools’ Challenge, un evento capace di coinvolgere centinaia di atleti disseminati in ogni parte del mondo e collegati attraverso un computer. Come ? la condizione essenziale è avere in casa un attrezzo della Concept 2 omologato per l’attività indoor del canottaggio, dello sci di fondo o per la bicicletta.

Per due settimane ognuno, nella disciplina preferita, dovrà aumentare la propria performance partendo dai 1000 mt. giornalieri nel primo giorno, 2000 mt. nella seconda giornata e così via fino a percorrere, il 15 aprile la distanza di 15000 mt. Chi sceglie di partecipare sulla BikeErg dovrà percorrere una doppia distanza, cioè 2000 mt. il primo giorno, 4000 mt. il secondo e così via fino ai 30000 mt. nella giornata finale.

E’ possibile combinare anche due diverse specialità compiendo ad esempio nell’ottava giornata di gara la distanza prevista di 8000 mt. percorrendone 4000 sul remoergometro ed altrettanti sullo SkyErg.

Al termine della prova verrà stilata finale che premierà gli atleti delle varie categorie che avranno stabilito il tempo migliore nel compiere per intero le distanze previste.