Nel martedì internazionale che coincideva con l’ultima giornata per ottenere gli standard di qualificazione olimpica, buona prova per Federica Del Buono (Carabinieri) nei 1500 metri a Castellon, in Spagna. L’azzurra corre in 4:08.67 e chiude al quarto posto, a meno di tre secondi dall’etiope primatista del mondo Genzebe Dibaba, vincitrice in 4:05.82. Per la vicentina, alla settima uscita sui 1500 nel mese di giugno, è un’altra prestazione coraggiosa, non lontana dallo stagionale di 4:08.58 del Golden Gala di Firenze. Davanti a lei, oltre a Dibaba, soltanto la portoghese Marta Pen Freitas (4:07.06) e la spagnola Solange Andreia Pereira (4:07.75). Nel triplo, non va a buon fine il tentativo di attacco allo standard olimpico (14,32) da parte di Ottavia Cestonaro (Carabinieri) che in Spagna chiude la propria prova al nono posto con 13,64 (+0.8) dopo il 14,09 di domenica a Rovereto. Nei 100 metri, Johanelis Herrera (Aeronautica) si esprime in 11.61 con vento al limite del consentito (+2.0): quarta nella gara dell’11.15 della portoghese Lorene Bazolo.

Poca gloria per gli atleti azzurri a Lucerna, in Svizzera, complici condizioni meteo tutt’altro che ideali: pioggia, pista bagnata e vento contrario sul rettilineo. Nei 100 metri, non fa meglio di 11.61 la campionessa italiana Anna Bongiorni (-0.8), battuta nella gara-B dall’israeliana Diana Vaisman (11.49). Negli ostacoli, 13.81 (-0.6) per Hassane Fofana (Fiamme Oro), settimo nella serie migliore (vinta dal brasiliano Gabriel Constantino con 13.60), Lorenzo Perini (Aeronautica) non va oltre un 13.93 (-0.5) ed è sesto nella gara-B. Una contrattura nella fase di riscaldamento, unita alle condizioni proibitive, suggerisce ad Elisa Di Lazzaro (Carabinieri) di non gareggiare nei 100 ostacoli. Settimo posto per Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946) nei 400 ostacoli con 50.95. Mauro Fraresso (Fiamme Gialle) 64,77 nel giavellotto.

Articolo precedentePrimiero Dolomiti Marathon, questione di giorni per lo start
Prossimo articoloMotori, terra o asfalto, tutto indifferente per Xmotors Team