Incontro sportivo-istituzionale Italia-Ucraina questa mattina al Foro Italico. Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, insieme al Sottosegretario di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali, ha accolto il Presidente del Comitato Olimpico Ucraino, e suo collega membro CIO, Sergej Bubka, accompagnato dal Ministro della Gioventù e dello Sport dell’Ucraina, Vadym Guttasait (campione olimpico di scherma a Barcellona 1992 nella sciabola a squadre). All’incontro sono presenti anche l’Ambasciatore dell’Ucraina in Italia Yaroslav Melnyk e il consigliere d’ambasciata Yaroslav Moshkola. (foto Mezzelani GMT Sport)

Domani alle 12.30 il Presidente Malagò e il Presidente Bubka saranno al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa, accolti dal Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati, per incontrare un gruppo di atleti ucraini di Taekwondo, Canottaggio e Scherma, che si stanno allenando in Italia, grazie all’intervento di solidarietà delle Federazioni Italiane. Sono complessivamente 20 le Federazioni Sportive Nazionali che hanno dato ospitalità agli atleti ucraini per la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti internazionali.

Sempre domani, alle 14, è previsto un incontro con la stampa nell’Aula Magna del “Giulio Onesti”, alla presenza della Delegazione Ucraina e degli atleti. (fonte Coni)

Articolo precedenteNarratori di comunità, domenica a Vetralla… fa ‘l macello
Prossimo articoloCollecchio Corse programma l’immediato futuro