È morto all’età di 88 anni Cesarino Cervellati, storica bandiera del Bologna con cui collezionò complessivamente 320 presenze in carriera. Nativo di Baricella e acquistato 16enne da Dall’Ara, debuttò a 18 anni contro la Lazio. «Aveva il tocco dell’artista, vedeva il gioco e lo concludeva – sottolinea la società rossoblù ricordandone la carriera –. Brevilinea ala destra che nel Bologna fece veramente sfracelli, in un ruolo che prima era di Biavati e dopo fu di Perani, Cesarino sfrecciava sulla fascia ed era una delizia per gli occhi dei tifosi, duettando con l’uruguayano Garcia. Realizzò 88 gol nei suoi 14 campionati bolognesi, 11° marcatore di tutti i tempi. Collezionò anche 6 meritatissime presenze con la Nazionale italiana, fra il 1951 e il 1956».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here