Valerio Lata Campione Italiano MX Junior 125cc 2021 (Ph. Offroad Pro Racing)

Una settimana ricca di soddisfazioni per i giovani piloti del Motocross coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI. In ambito nazionale ed internazionale, gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack grazie ad una serie di risultati prestigiosi hanno impreziosito una stagione 2021 finora ampiamente positiva, dando prova del loro valore su più fronti.

Partendo dall’attività nazionale, la finale dell’Italiano Motocross Junior 125cc disputatasi ad Ottobiano ha visto tre Pata Talenti Azzurri FMI monopolizzare il podio di giornata e di campionato. Con la vittoria in entrambe le manche in programma, Valerio Lata (MRT Racing KTM) si è laureato Campione 2021 a precedere altri due giovanissimi coinvolti nel progetto: secondo Andrea Viano (Team O’Ragno 114 Husqvarna Racing), terzo Nicola Salvini (Fantic Factory Team Maddii). Quinto di tappa e campionato figura Morgan Bennati (MRT Husqvarna), con Matteo Luigi Russi e Giorgio Di Crescenzo a loro volta presenti ad Ottobiano con Pardi Racing Team KTM, il primo ottenendo il dodicesimo posto di giornata. I positivi risultati conseguiti dai Pata Talenti Azzurri FMI si estendono anche all’attività internazionale. Nei due round disputatisi in Turchia, Alberto Forato (SM Action GASGAS Racing Team YUASA Battery) è stato uno dei piloti in evidenza nella top class MXGP, conquistando al secondo Gran Premio in programma la sesta posizione assoluta in virtù di un sesto ed un settimo posto nelle due manche.

Crescita continua e progressiva alla sua stagione d’esordio nel Mondiale Motocross MX2 per Andrea Adamo (SM Action GASGAS Racing Team YUASA Battery), quindicesimo ed undicesimo nei due Gran Premi disputatisi ad Afyon che hanno visto al via proprio Valerio Lata, diciannovesimo e ventunesimo in questo suo esordio iridato.

Sempre in Turchia, il terzo e quarto round del Mondiale Motocross Femminile ha proiettato Elisa Galvagno (Ceres71 Yamaha) rispettivamente all’ottavo e undicesimo posto, mentre Giorgia Blasigh (BB1 Bibione GASGAS) ha terminato i due eventi in diciottesima e ventunesima posizione.

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Dal doppio-round in Turchia del Mondiale alla Finale dell’Italiano Junior, per i Talenti Azzurri è stata una settimana molto positiva. In ambito nazionale, i nostri Valerio Lata, Andrea Viano e Nicola Salvini hanno monopolizzato il podio di gara e nella classifica finale del Campionato Italiano Motocross Junior 125cc. Lo stesso Lata, nei giorni precedenti, ha esordito in Turchia nel Mondiale Motocross MX2, classe dove Andrea Adamo è ormai costantemente nella top-15 di gara e campionato. Proprio ad Afyon nella top class MXGP Alberto Forato si è reso protagonista di un secondo Gran Premio da paura, conquistando il sesto posto assoluto davanti a piloti di comprovata esperienza nella serie iridata. Bene anche Elisa Galvagno e Giorgia Blasigh nel Mondiale Femminile, con questa settimana positiva che si è arricchita della splendida notizia del ritorno a casa di Andrea Rossi, sfortunato protagonista di una brutta caduta a Fermo. Nel complesso, possiamo ritenerci molto soddisfatti dei risultati finora raggiunti dai Talenti Azzurri. Per noi adesso si prospettano due mesi intensi, dove ci concentreremo a pieno regime sull’attività internazionale.”
Per diversi piloti del Motocross coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI prossimo impegno questo fine settimana a Riola Sardo, teatro del Gran Premio di Sardegna del Mondiale MXGP ed MX2.