Martedì 5 luglio, nel cuore di Valle Giulia, si è svolta la cerimonia di premiazione organizzata dal Municipio II in onore della società di hockey su prato Butterfly Roma HCC per gli straordinari successi conseguiti nella stagione sportiva 2021/2022.

Tanti tifosi e appassionati di hockey sono accorsi al Satyrus, in cima alla Scalea Bruno Zevi, per celebrare la squadra di Serie A1 Maschile vincitrice della Supercoppa italiana e promossa in Elite, la squadra di Serie A2 Femminile finalista di Coppa Italia e promossa in Elite, le squadre Campioni d’Italia Under 18 Femminile, Under 18 Maschile e Under 21 Maschile, e le squadre Under 16 Femminile e Maschile, rispettivamente terza e seconda alle Finali Nazionali.

All’evento, moderato dalla Consigliera del Municipio II Arianna Camellini, hanno partecipato numerose autorità istituzionali e sportive, tra cui l’Assessore allo Sport del Municipio II, Rino Fabiano, il Delegato allo Sport della Regione Lazio, Roberto Tavani, il Delegato allo Sport del Municipio II, Alessandro Cavaliere, il Presidente del CONI Lazio, Riccardo Viola, il Presidente della Federazione Italiana Hockey (FIH), Sergio Mignardi, il Presidente della FIH Lazio, Gianluca Iaccarino, il Presidente della Butterfly Roma HCC, Marco Grossi, e il Fiduciario CONI del Municipio II, Lorenzo D’Ilario.

“Siete la prima squadra della città, la punta di diamante dell’hockey capitolino”, ha detto il Presidente Viola, riservando parole di elogio ai protagonisti della stagione trionfale della Butterfly Roma.

“Ci tengo a fare i complimenti al Municipio II per la costante vicinanza al mondo dell’hockey e per aver voluto tributare una vera e diretta testimonianza di riconoscimento ai risultati sportivi raggiunti dalla Butterfly Roma. Questa squadra merita di poter giocare in un campo tutto suo e la federazione è pronta a fare la sua parte affinché questo avvenga al più presto”, ha aggiunto il Presidente FIH Mignardi, prima di auspicare una rinnovata e sempre più intensa collaborazione da parte di tutti gli enti territoriali in vista di un’importante novità. “La prossima stagione partirà il nuovo campionato di Serie A Élite riservato alle prime otto squadre maschili e alle prime sei squadre femminili dei campionati di Serie A1 dell’ultima stagione. Vi sarà una copertura televisiva e mediatica senza precedenti, quindi abbiamo un’occasione unica per diffondere e promuovere questo sport”.

Grande soddisfazione anche da parte delle istituzioni del Municipio II, che per il secondo anno consecutivo d’intesa con il Fiduciario CONI D’Ilario ha organizzato una festa dell’hockey al termine della stagione.

“Anche questa stagione è terminata con grandi risultati sportivi e una comunità sempre più solida e unita che si diverte e cresce insieme con lo sport. Oltre ad allenarsi e giocare nel nostro Municipio molti ragazzi e ragazze che praticano l’hockey vivono e studiano nel nostro territorio e abbiamo ritenuto importante dare il dovuto tributo al loro impegno e ai loro risultati fantastici”, ha dichiarato l’Assessore Fabiano, ricordando poi che ben sei atleti della Butterfly Roma sono stati convocati nella Nazionale Italiana Under 21 per i prossimi EuroHockey Junior Championships.

“Una grande giornata di festa che il Municipio II dedica, per il secondo anno consecutivo, alle incredibili vittorie delle squadre maschili e femminili della Butterfly Roma. Atlete e atleti, dirigenti, allenatori e genitori sono tutti campioni di passione e impegno in questa società. Auspichiamo che tanti altri ragazzi e ragazze diventino sportivi incoraggiati dal loro entusiasmo e dai meravigliosi risultati raggiunti”, ha concluso la Consigliera Camellini.

Articolo precedenteLe Fiamme Gialle salutano Tania Cagnotto
Prossimo articoloGli azzurri di Para-Trap al GP Internazionale di Brno