Sono otto i tiratori di Fossa Olimpica scelti dal Commissario Tecnico Rodolfo Viganò come portabandiera azzurri nel Gran Premio internazionale in programma a Malta in questo caldo fine settimana di luglio. Come da programma i tiratori uomini e le tiratrici donne spareranno e competeranno in un’unica classifica, che, solo domani decreterà il vincitore o la vincitrice. Oggi nel primo giorno di gara gli Azzurri hanno davvero ben figurato: il migliore in assoluto a guidare la classifica è stato Alessandro Belli che con un perfetto 75/75 va a riposo con il massimo risultato ottenibile. A suo stretto giro la migliore nel comparto femminile, Isabella Cristiani che con solo tre piattelli di ritardo chiude la giornata odierna con 72. Agganciati al gruppo di testa anche Federica Caporuscio e Simone Lorenzo Prosperi con 70. A metà classifica spiccano i nomi della giovanissima Sofia Littamè, di Marco Correzzola e di Alessandra Della Valle con 69. Distante invece nove piattelli dalla testa della classifica Lorenzo Franquillo con 66. Domani la gara continuerà con altri 50 piattelli di qualificazione validi per stabilire la classifica finale e per decretare i primi migliori otto tiratori, i quali si giocheranno nelle due semifinali l’accesso alla finale, che vedrà i quattro migliori tiratori giocarsi il tutto per tutto per l’accesso ai tre posti del podio.

Articolo precedenteChiuso a Sabaudia l’Educamp 2022
Prossimo articoloIl Cagliari conquista il Trofeo Sardegna