Nato da pochi mesi, il settore della ginnastica ritmica della Polisportiva Borghesiana “produce” già risultati. Sotto la guida delle tecniche Claudia Compagno e Francesca Vichi, sei ragazze capitoline domenica scorsa hanno partecipato alla prima prova del campionato individuale Silver che si è tenuta presso il palazzetto di Valle Martella, nel comune di Zagarolo. La gara è stata organizzata dalla Federazione ed è stata dedicata alle specialità del corpo libero e della palla. Le atlete della Polisportiva Borghesiana hanno monopolizzato la prova Junior 3 conquistando la vittoria con Giorgia Manno e il secondo posto con Ilaria Belia, mentre Valentina Frezza ha terminato quarta. Quarto posto anche per Alice Ruggeri tra le Junior 2, ma sono andate bene anche le più piccole del gruppo capitolino: Sofia De Cesaris si è piazzata quinta tra le Allieve 4 e nella stessa gara Eleonora Cerioni ha chiuso settima. “Siamo davvero molto soddisfatte di come si sono comportate le nostre ragazze – dice la Vichi – Per tutte loro si trattava della prima gara federale in assoluto e l’emozione era tanta. In particolare siamo felicissime per la Manno che addirittura non voleva nemmeno fare la gara. Ha una scarsa fiducia in se stessa e invece ha tante qualità che può esprimere come fatto domenica scorsa. Il suo successo è stato stupefacente, ma assolutamente meritato. Ha fatto un doppio esercizio estremamente pulito così come anche la sua compagna di squadra Belia che si impegna tantissimo e ha una grande voglia di crescere. Qualche errorino di troppo non ha permesso alla Frezza e alla Ruggeri di arrivare più in alto, mentre le piccoline si sono messe diverse avversarie alle spalle e anche loro nel complesso hanno fatto bene”. Il settore della ginnastica ritmica della Polisportiva Borghesiana è già proiettato ai futuri impegni: “La prossima gara federale si terrà a fine maggio e sarà la seconda prova del campionato individuale Silver, mentre il 27 marzo prossimo le sei atlete presenti a Valle Martella assieme alle più piccole Alice Di Trapano, Cristina Cherubini, Emily Bloncksteiner e Giorgia Litta saranno di scena ad Ariccia per la seconda prova del campionato Almudena organizzato dalla Uisp”.

Articolo precedenteVolley, Smi Roma torna capoccia. E ora sotto con Isola Sacra
Prossimo articoloCoppa del Mondo ISSF, doppio oro per le squadre di skeet