L’arma tradizionale del fioretto, la sciabola in costante crescita e non solo. Al Frascati Scherma anche il settore spada sta riuscendo a ritagliarsi un suo spazio e nel week-end è arrivato un risultato di spessore dalla prima prova di qualificazione zonale riservata ai Cadetti e ai Giovani e disputatasi a Terni, in Umbria. Giorgia Amati (già protagonista nell’Under 14) ha strappato un buon ottavo posto nella prova Cadette, dimostrando già un buono stato di forma. L’atleta del club tuscolano si è arresa solamente ai quarti di finale al cospetto della romana Giulia Paulis che si è imposta per 15-13 e successivamente è andata a conquistare la vittoria nella kermesse. Nella stessa manifestazione erano presenti anche gli altri Cadetti Nicolò Pizzuti (piazzatosi al 59esimo posto) e Luigi Minetti (89esimo), mentre tra i Giovani Davide Stella si è fermato al 47esimo.

Soddisfazioni “italiche” che si aggiungono a un altro bel risultato dal sapore internazionale. In quel di Manchester (Inghilterra) si è tenuta una prova del circuito europeo Cadetti dove erano presenti tre giovani fiorettisti del Frascati Scherma. Il piazzamento migliore lo ha ottenuto Mariavittoria Berretta, capace di approdare fino ai quarti di finale per poi arrendersi e “accontentarsi” di un sesto posto finale che è certamente un risultato di valore. A fermare la bella corsa dell’atleta del club tuscolano è stata solamente la greca Stavroula Myrsini Garyfallou che si è imposta con il punteggio di 15-6 al termine di un assalto in cui la Berretta non è riuscita a mettere in pedana tutte le sue qualità, ma la prestazione complessiva lascia davvero ben sperare. Nella stessa gara va segnalato il 36esimo posto di Beatrice Orabona, mentre tra i Cadetti è stata positiva anche la prova di Manfredi Di Russo che ha concluso al 17esimo posto.
Infine, due atleti del Frascati Scherma hanno partecipato ad un torneo satellite dedicato alla categoria Asssoluti di fioretto e svoltosi ad Amsterdam (in Olanda). In questo caso buon risultato per Giuseppe Franzoni che si è classificato 13esimo, mentre Joel Ciani ha ottenuto il 41esimo posto.

Articolo precedenteTrofeo Aci Como, Rigo si gioca il tutto per tutto
Prossimo articoloA Faenza l’ultima della coppa Romagna slalom