La squadra partirà per la Coppa del Mondo in India il 19 marzo

Con una due giorni di raduno tecnico e fisico il Direttore Tecnico Nazionale della Fossa Olimpica Albano Pera sta facendo il punto sullo stato di forma della squadra che il prossimo 19 marzo partirà alla volta di New Delhi (IND) per prendere parte alle seconda prova di Coppa del Mondo ISSF del 2021.

Arrivati ieri sera al Centro di Preparazione Olimpica di CONI di Tirrenia (PI), che sarà il loro campo base fino a domani e che gli permetterà di lavorare anche sulla preparazione fisica insieme al Preparatore Fabio Partigiani, oggi gli azzurri affronteranno un allenamento tecnico sulle pedane del Tav La Torre di Crespina Lorenzana (PI), mentre domani saranno accolti da quelle del Tav Pisa.

Al lavoro con il DT e con il Preparatore Atletico ci saranno Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto, Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo, Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO), Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE), Marialucia Palmitessa (Fiamme Oro) di Monopoli (BA) e Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) di Foligno (PG).

“Mancano pochi giorni al primo appuntamento internazionale a cui prendiamo parte in questa impegnativa stagione agonistica – ha commentato Pera – Le ragazze ed i ragazzi stanno lavorando bene ed arriveranno in buona forma al momento della gara. A tutti ho chiesto, come sempre, massima concentrazione ed impegno per portare a casa un buon risultato e sono certo che faranno del loro meglio”.

Articolo precedenteIndoor Rowing, Emanuele Romoli si aggiudica il Crash B Sprints
Prossimo articoloCalcio, Milan, infermeria svuotata