Due argenti per le Squadre Junior azzurre concludono questa lunga ed impegnativa giornata di gara all’Europeo 2021.

La prima è stata conquistata dalla squadra Junior femminile composta da Gaia Ragazzini (Carabinieri) di Solarolo (RA), Giorgia Lenticchia (Fiamme Oro) di Terni e Sofia Littamè di Baone (PD), prime nella lunga qualificazione, chiusa con lo score di 478/525 ed il nuovo record europeo. Nel medal match per l’oro hanno affrontato le russe Serafina Tarasenko, Alina Akhatova e Poliana Knazeva a cui si sono dovute arrendere con il punteggio di 6 a 2.

La seconda, centrata dal team maschile composto da Lorenzo Franquillo (Fiamme Oro) di Trevi (PG), Alberto Facci (Fiamme Oro) di Marano Vicentino (VI) ed Edoardo Antonioli (Carabinieri) di Solarolo (RA) è arrivata dopo un medal match molto tirato ed avvincente contro gli spagnoli Andres Garcia, Javier Martinez Fuster e Juan Antonio Garcia. Sul punteggio di 5 pari i due team hanno affrontato lo spareggio, vinto dagli iberici con +2 a +1.

Come anticipato nel precedente comunicato, domani in pedana ci saranno le Coppie Miste

Per i Senior gareggeranno Jessica Rossi-Valerio Grazini e Silvana Stanco-Mauro De Filippis, mentre per gli Junior Giorgia Lenticchia-Lorenzo Franquillo e Gaia Ragazzini-Alberto Facci.