Dopo l’oro conquistato dai Senior Rossi-Grazini è arrivato anche quello centrato da Giorgia Lenticchia e Lorenzo Franquillo.

La coppia umbra, lei di Terni e lui di Trevi ed entrambi portacolori delle Fiamme Oro, hanno dominato le qualificazioni con 136/150 +1 e dettato il passo anche nel duello per l’oro in cui hanno affrontato i padroni di casa Natali Banko e Matej Vukovic, regolandoli con un netto 38/50 a 33/50.

Fuori dai giochi per le medaglie la coppia composta da Gaia Ragazzini e Alberto Facci, ottavi con 133/150.

Con la gara a squadre Senior di oggi si concluderà anche il capitolo della Fossa Olimpica in questo Campionato Europeo. Dopo altri 50 piattelli di qualificazione i quattro migliori team, prima al femminile e poi al maschile, si sfideranno nei medal matches in programma a partire dalle ore 17.15

Oggi in pedana per gli allenamenti ufficiali anche gli specialisti di Double Trap, ai quali sarà affidata la conclusione delle competizioni nella giornata di sabato 5 giugno.

Guidati dal Commissario Tecnico Mirco Cenci a cimentarsi con i lanci croati saranno Antonino Barillà (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC), Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA) e Andrea Vescoci (Fiamme Oro) di Città di Castello (PG) per i Senrio, gli Junior Andrea Cito di Martina Franca (TA) e Michele D’Aniello (Fiamme Oro) di Nettuno (RM) e le Lady Sofia Maglio di Nardò (LE) e Claudia De Luca di San Cesario di Lecce