Il Gp del Giappone non farà parte del calendario della Formula 1 2021. La tappa di Suzuka, inizialmente programmata nel weekend del 10 ottobre, è stata annullata complice la situazione legata al Covid nel Paese del Sol levante. Ad annunciare la cancellazione  è stata la dirigenza della Formula 1 attraverso una nota ufficiale: «A seguito delle discussioni in corso con il promotore e le autorità in Giappone – si legge -, il governo giapponese ha deciso di annullare la gara in questa stagione a causa delle complessità in corso della pandemia nel Paese. La Formula 1 sta ora lavorando sui dettagli del calendario rivisto e annuncerà i dettagli finali nelle prossime settimane. La Formula 1 ha dimostrato quest’anno e nel 2020 che possiamo adattarci e trovare soluzioni alle incertezze in corso ed è entusiasta del livello di interesse nei luoghi che ospiteranno gli eventi di Formula 1 quest’anno e in quelli a seguire». Cambia ancora, dunque, il calendario dopo la cancellazione della tappa di Suzuka. Prima del Gp del Giappone, in questa stagione – sempre a causa del Covid – era stato già annullato il Gp d’Australia, inizialmente in programma nel weekend del 21 novembre.