Seconda Divisione sempre più appassionante, con la prima vittoria in casa e in questo Campionato per i Redskins Verona, che riescono a spuntarla sui Sentinels Isonzo per 14 a 12. A fare la differenza, anche qui come un po’ dovunque sui campi italiani quest’anno, gli errori degli special team, soprattutto in fase di trasformazione. Per gli Hogs Reggio Emilia arriva il riscatto e la prima, importante vittoria stagionale contro i Bengals Brescia: partita mai in discussione, con gli emiliani che blindano il successo nei primi due quarti di gioco, per poi limitarsi a controllare il tentativo di rimonta dei bresciani. Prova di forza dei Vipers Modena, in casa, contro le Aquile Ferrara, con un Ervis Cira inarrestabile nel gioco di corsa nella prima metà dell’incontro e Nicolò ‘Willo’ Scaglia che gestisce ottimamente il gioco aereo mandando tre volte in TD i suoi ricevitori. Sotto per ben due volte nel punteggio nei primi due quarti di gioco, i modenesi dettano legge nel secondo tempo, non lasciando scampo alle giovani e sempre agguerritissime Aquile ferrarresi.
I Saints Padova centrano l’obiettivo della vigilia e chiudono la Week 4 sul 2 a 0, grazie alla vittoria di misura su Venezia, capace di una rimonta bellissima ma non sufficiente nell’ultimo quarto di gioco.

 

In CIF9, trionfo dei Giants Bolzano nel derby Trentino-Alto Adige contro i Thunders Trento: il 48 a 0 sul tabellone racconta di una netta superiorità dei giovani atleti di coach Tisma, che adesso sono da soli in vetta al Girone I. Negli altri derby del weekend, grande vittoria degli Elephants Catania in quel di Palermo, con gli Eagles United che riescono a respingere l’onda d’urto degli avversari per tre quarti dell’incontro, per poi soccombere nell’ultimo quarto, schiantati da 23 punti finali che portano lo score sul 50 a 23 in favore degli ospiti. La sfida tutta toscana tra West Coast Raiders e Guelfi Neri termina con la prima, storica vittoria dei fiorentini, confezionata grazie ad un ottimo terzo quarto di gioco e alla giusta determinazione in fase difensiva. Sofferta ma meritata prima vittoria in casa per i Rams Milano, che battono in rimonta i Wolverines Piacenza, nel ricordo più vivo che mai di ‘Big Ram’, e per i Blue Storms Busto Arsizio, convincenti contro gli Hammers Monza soprattutto in difesa. Hurricanes Vicenza a valanga sui Mexicans Pederobba e se Vicenza voleva una prestazione convincente per voltare pagina dopo il brutto inciampo contro i Giants, di certo questa settimana ci è riuscita! I Pretoriani Roma, in trasferta a Cagliari, si portano sul 2 a 0 in classifica, grazie alla vittoria contro i Crusaders: il 17 a 14 finale matura nella prima metà della partita, poi sono le difese a salire in cattedra e l’incontro diventa scontro senza esclusione di colpi ma senza che i cagliaritani riescano a riacciuffare il risultato. Vittoria esterna di misura anche per gli Angels Pesaro, che riescono a portare a casa la seconda vittoria stagionale solo all’overtime, contro un avversario, i Nuovi Grifoni Perugia, mai domo.

La partita di esordio dei Mad Bulls Barletta contro gli Eagles Salerno è stata rinviata per problemi tecnici al campo da gioco del team salernitano.