Tra sorprese e conferme, il Campionato Italiano di Prima Divisione si appresta a vivere la quarta giornata di regular season. Con la capolista Panthers in bye week, riflettori puntati su Milano, dove i Seamen affrontano i Dolphins nel match che vale il secondo posto in classifica. Dopo la bellissima vittoria in rimonta contro i Rhinos, la scorsa settimana, gli anconetani sono chiamati ad un’altra prova maiuscola contro i Campioni d’Italia in carica. I Seamen, dopo il passo falso dell’esordio contro i Panthers, non hanno più sbagliato niente e, sabato sera, avranno un’altra freccia al loro già poderoso arco, ovvero Giorgio Tavecchio, arrivato in Italia e pronto a scendere in campo per una “prima” assoluta nel nostro Campionato. Non che ai Seamen mancasse un kicker di qualità, naturalmente, perché Stefano Di Tunisi in quella posizione ha già pochissimi rivali in Italia, ma poter avere un personaggio e un atleta del calibro di Tavecchio a roster e in campo è talmente suggestivo da meritare tutte le luci della ribalta. Peccato non poterlo applaudire dal vivo…ma pare che il conto alla rovescia per l’apertura degli stadi sia iniziato, quindi continuiamo con il nostro esercizio di pazienza….

Sabato pomeriggio, a Firenze, i Guelfi aspettano i Warriors e questa sarà un’altra partita da seguire con attenzione. La prestazione dei fiorentini contro i Panthers della scorsa settimana ha spazzato via in un baleno l’opaca performance dell’esordio contro i Seamen. Coach Hagen ha saputo in pochissimo tempo trovare una chiave di lettura per rimettere in campo una squadra decisamente competitiva, ma adesso serve una riconferma e i Warriors arrivano al Guelfi Sport Center dopo l’altrettanto pesante sconfitta contro i Seamen, ma anche con la certezza di potersela giocare con tutti, in questo campionato. L’arrivo del francese Bryan Billy a rinforzare la batteria di import a disposizione e un Maxym Berezan in formato de luxe complicano i pronostici e lasciano il risultato del tutto aperto, per una sfida che si preannuncia già fondamentale ai fini della classifica.

Sarà Rhinos vs Ducks a chiudere la quarta giornata di campionato. Domenica alle 14.00, sempre al Velodromo Vigorelli di Milano, i rinoceronti affronteranno i grandi delusi di questo inizio di stagione, quei Ducks Lazio dalle potenzialità enormi ma dalle altrettanto enormi difficoltà a tenere il campo e a limitare gli errori, tanto in difesa quanto in attacco. Il turno di riposo dei laziali, tuttavia, e i tanti infortuni subiti dai Rhinos in ruoli chiave la scorsa settimana ad Ancona, rendono questa partita ad altissimo rischio per i milanesi. Ci auguriamo, ai fini dello spettacolo, che il team nero-arancio abbia svuotato l’infermeria e che i Ducks arrivino a Milano con la giusta determinazione, perché questa sarà anche la “partita di cartello” della settimana, oggetto delle attenzioni delle telecamere RAI per la quarta puntata del magazine “Fino all’Ultima Yard”, programma che ricordiamo andrà in onda proprio oggi, alle 15.30, su RaiSport con la sintesi dell’avvincente match della scorsa settimana tra Panthers e Guelfi.