Guelfi
Guelfi

Il “Guelfi Sport Center” non riesce ad infondere l’energia necessaria a Guelfi Firenze under 16 e Toscana Team under 19 per aver ragione dei propri avversari. Per le due squadre di casa arriva così la prima sconfitta stagionale, con i viola che cedono le armi per soli due punti di differenza al cospetto dei soliti Hogs Reggio Emilia, sempre più spauracchio dei fiorentini e la selezione regionale che si inchina dinanzi ai Dolphins Ancona, che si conferma squadra da battere nel girone D. Due partite molto diverse nello svolgimento: l’under 16, scappata sul 12-0 ad inizio secondo quarto, si è fatta riprendere e sorpassare dagli ospiti con il punteggio dell’intervallo (12-14) che non ha più subito variazioni; molto più scoppiettante la partita degli under 19, terminata 18-33 e che ha visto una sorta di continuo scambio di touchdown fra le due formazioni (a segno anche il guelfo Paolo Corraddossi), con la selezione regionale che ha però patito nella ripresa l’assenza del quarterback Tommaso Vaccaro, infortunatosi nelle ultime battute della seconda frazione di gioco. Adesso i ragazzi allenati da Gabriele Fogli osserveranno due settimane di riposo, tornando in campo solo il 13 novembre; la formazione di Simone Petrucci avrà invece la possibilità di riscattarsi già questo sabato sul campo degli imbattuti Warriors Bologna.

Guelfi Firenze U16 – Hogs Reggio Emilia U16 12-14 (6-0, 6-14, 0-0, 0-0). In touchdown per i Guelfi Firenze Rachid Ben Maarouf e Cosimo Casati.

“Perdere a football dà sempre fastidio – ha dichiarato l’head coach, Simone Petrucci – soprattutto quando la sconfitta arriva con uno scarto così ridotto. Guardiamo però le cose dal lato positivo, abbiamo giocato alla pari con una squadra ben organizzata che contro i Warriors Bologna ha sempre perso ma con partite a punteggio tirato. Sicuramente ieri abbiamo preso coscienza del fatto che, giocando convinti dei nostri mezzi, possiamo impensierire anche squadre più esperte della nostra. Alcuni dei nostri ragazzi avevano le lacrime agli occhi a fine partita e questo è un bellissimo fatto che indica il grande senso di appartenenza al gruppo. I ragazzi stanno crescendo e ho avuto buone risposte in un momento di difficoltà come ieri. Tanti di loro, non dobbiamo scordarlo, sono al primo campionato under 16 perché fino alla scorsa stagione militavano nell’under13. La difesa è stata bravissima nel non concedere niente per tutto il secondo tempo, dando la chance all’attacco di ribaltare il risultato. Tutto il coaching staff è soddisfatto della prestazione. Questa sconfitta può esserci d’aiuto, adesso correggiamo gli errori e ripartiamo”.

Classifica Girone C
Warriors Bologna 3-0
Guelfi Firenze 1-1
Hogs Reggio Emilia 1-2
Legio XIII Roma 0-2

Toscana Team U19 – Dolphins Ancona U19 18-33 (6-7, 0-6, 6-7, 6-13). In touchdown per il Toscana Team Paolo Corraddossi e Matteo Palomba (2).

“Posso dire – ha dichiarato Gabriele Foglie, head coach del Toscana Team – che si è rivelato corretto quanto avevo già detto nell’articolo di introduzione al weekend, chi ha sbagliato meno si è portato a casa il match. E’ stata una partita combattuta, specialmente nella prima metà. L’infortunio del nostro quarterback, Tommaso Vaccaro, è stato un fatto fondamentale nell’indirizzare il match nonostante Andrea Giachin abbia sostituito il compagno in maniera apprezzabile, tenendo il campo molto bene per il suo status di rookie. Su alcuni giochi devo dire che l’attacco dei Dolphins è stato perfetto e la nostra difesa non ha saputo arginarlo. Mi complimento con i nostri avversari per la vittoria, ci riproveremo al ritorno”.

Classifica Girone D
Dolphins Ancona 2-0
Toscana Team 2-1
Legio XIII Roma 1-1
Roma Scuola Football 0-3