E’ una delle “fotografie migliori” di come il Football Club Frascati voglia gestire i due gruppi Under 15 di questa stagione. Andrea Vaccaro, ex centrocampista classe 2008 ora divenuto terzino sinistro, ha iniziato l’annata nel gruppo “sperimentale” di mister Rinaldo Boccardelli, ma nelle ultime due partite è stato inserito in quello provinciale di mister Rodolfo Gentilini. “La società tiene a entrambe le squadre – dice Vaccaro – Ha deciso di formare due gruppi per dare l’opportunità a tutti di continuare a giocare qui e di valutare la crescita dei vari tesserati. Personalmente mi trovo molto bene in entrambi i gruppi e ho un bel rapporto sia con mister Boccardelli che ritengo un tecnico molto preparato, sia con mister Gentilini che mi conosce dallo scorso anno e mi ha fatto crescere moltissimo”. Nell’ultimo week-end Vaccaro ha giocato col gruppo di Gentilini che ha travolto il Città di Cave per 4-1: “Eravamo sotto nella prima frazione, poi all’intervallo il mister ci ha spronato a tirare fuori le nostre qualità e a giocare senza paura. Siamo rientrati in campo con un altro spirito e siamo andati a bersaglio con Mastrofini, due volte con Vianello e infine con Martinoli”.

Per Vaccaro si tratta del secondo anno all’interno del club tuscolano: “Qui ho trovato un ambiente positivo e una società organizzata, non a caso ci gioca anche mio fratello minore Alessandro (coi 2014, ndr). Non ho mai avuto dubbi nel rimanere”. Il gruppo Under 15 provinciale del Football Club Frascati è al comando della classifica e può aspirare ad essere protagonista fino in fondo, mentre quello “sperimentale” (in cui la classifica ha un peso differente) è attualmente sesto. Gli staff tecnici delle due squadre hanno una costante collaborazione e la società tuscolana, non a caso, ha voluto fare allenare i gruppi negli stessi giorni ed orari.

Articolo precedenteCalcio, Colleferro, Eccellenza, Valentino: “Non vogliamo guardare la classifica”
Prossimo articoloUnited Volley Pomezia, Tarquini: “Abbiamo un progetto pluriennale”