Clima autunnale un po’ ovunque questo weekend, ma svolgimento regolare per tutti gli incontri in programma e conclusione della regular season sia in Prima che Seconda Divisione.
A Mantova, i Leoni Basiliano, Campioni d’Italia in carica, reggono l’urto e, cedendo solo di fronte a degli incontenibili Arona 65ers, e accedono ai playoff con il primo posto nel ranking. E’ proprio Arona, invece, ad aggiudicarsi l’ultimo Bowl di questa prima fase del Campionato, vincendo tutti gli incontri in programma con largo margine e, apparente, facilità. A Fiumicino, invece, è dominio Raiders, con 3 vittorie su 3 incontri disputati. Colpisce in negativo, invece, lo 0-3 dei Marines che in questa stagione, falcidiati da assenze e infortuni, non sembrano proprio essere riusciti a mantenere il livello cui da anni ci avevano abituati. Restano esclusi dalla corsa al titolo, a vantaggio dei Red Tigers che vincono lo scontro diretto proprio contro i Marines e li scavalcano in classifica, ribaltando i pronostici. Una sola vittoria per i Black Sharks, che però restano saldi al quarto posto. Alla luce dei risultati, dunque, questa la classifica finale:

1. Leoni Basiliano
2. Raiders Roma
3. Arona 65ers
4. Black Sharks Roma
5. Refoli Trieste
6. Red Tigers Ortona
7. Marines Lazio
8. Hedgehogs Boschetto
9. X-Men Correggio

Ai Playoff, dunque, Leoni, Raiders, 65ers, Black Sharks, Refoli e Red Tigers.

In Seconda Divisione, inaspettata controprestazione degli Elephants Catania nel Girone B che, orfani del QB titolare, Camarda, e dopo due ‘perfect bowl’, perdono 4 dei 6 incontri in programma nel weekend e sono costretti a cedere il primo posto nel ranking agli Achei Crotone, autori invece di un ottimo bowl con una sola sconfitta ad opera dei Cardinals Palermo. Bello e combattuto il campionato nel Girone B, con la crescita tecnica di tutte le squadre e partite tirate e spesso chiuse con un minimo scarto. La classifica al termine della regular season vede quindi accedere ai playoff gli Achei Crotone, con 16 vittorie su 21 partite giocate, seguiti da Elephants Catania e Mustangs Palermo (15 vittorie) e Cardinals Palermo (14 vittorie).

Nel Girone A, di scena a Brescia, ‘perfect bowl’ per Warriors Bologna e Minotaurs Torino, scesi in campo con attacchi aggressivi e difese attente, che poco hanno lasciato agli avversari. A secco, questa volta, la Nazionale Femminile: giocare contro formazioni interamente maschili e senza potersi allenare insieme certamente non aiuta….L’esperienza è comunque stata positiva e le ragazze di coach Mondin escono da questo Campionato di Seconda Divisione a testa altissima. Nel bowl di Caserta, ancora un en plein per gli Angels Pesaro, che faticano a chiudere il primo match contro gli Hunters Roma (41 a 40 il risultato finale!), ma poi dominano sia contro i Bandits Caserta che contro gli 82ers Napoli aggiudicandosi il Bowl e consolidando la seconda posizione nel ranking del Girone A.
Qualificate ai Playoff Warriors, Angels, Minotaurs, Pirates

Appuntamento, dunque, per le Finali di entrambi i Campionati, il prossimo 28 e 28 settembre, a Firenze, dove al termine del weekend conosceremo i nomi dei nuovi campioni.