Le atlete del flag football italiano hanno dato spettacoloa Grosseto, nelle finali del Campionato Italiano F3, in una due giorni molto intensa dove si sono confrontate le nove migliori formazioni del nostro Paese. Ed è trionfo Pink Elephants Catania, che conquistano il quarto scudetto della loro storia, battendo in una finale stupenda e tiratissima le Panthers Parma, campionesse d’Italia in carica.

E’ stata un’annata perfetta per le ragazze di coach Giuseppe Strano, che sono arrivate a Grosseto forti di un ruolino di marcia privo di sbavature e decise a centrare il bersaglio grosso. Quattro partite ieri e quattro vittorie, non senza fatica, soprattutto contro le Tempeste Busto Arsizio, e questa mattina vittoria in semifinale contro le Ranzide Trieste per 26 a 13, fino all’ultimo capolavoro di giornata, dopo un colpo su colpo con le Panthers per cuori forti, terminato 24 a 19 per le siciliane. A meno di due minuti dalla fine dell’incontro, squadre praticamente ancora in equilibrio perfetto, ma le catanesi hanno mantenuto lucidità e nervi saldi, confermando la posizione nel ranking nazionale al termine della regular season. Prime, davanti a quelle Panthers piene di talento e dalle quali in tanti si aspettavano il back-to-back: tanto cuore anche in questa due giorni di finali, con la prima e unica sconfitta stagionale questo pomeriggio, che purtroppo è anche quella che conta di più.

Il podio tricolore è stato completato dalle Skorpions Varese, che hanno battuto nella ‘finalina’ per il terzo e quarto posto, le Ranzide Trieste per 24 a 20 e anche in questo caso, gran partita e risultato mai scontato fino al fischio finale, come conferma lo scarto minimo di punti.
Nel complesso un bellissimo campionato, con il livello tecnico del football femminile che si è alzato molto negli ultimi anni e che ben ci fa sperare in chiave Nazionale Italiana, chiamata all’importante appuntamento di fine anno, ovvero i Campionati del Mondo in Israele. In tal senso, il coaching staff azzurro, presente a queste finali, ha deciso di integrare la rosa delle giocatrici convocate al prossimo raduno della Nazionale Flag Senior (20-21 giugno a Roma), aggiungendo due atlete: Calipso Postogna (Ranzide Trieste) e Maria Cristina Flugy Papé
(Pink Elephants Catania).
Per finire, sono state nominate le MVP del torneo, due attaccanti: la sopra citata Calipso Postogna e Monica Pastori (Panthers Parma).