Il cavallo di razza Maremmana, orgoglio italiano, è il protagonista indiscusso della 37°edizione della Mostra Nazionale a esso dedicata. È un evento storico, un punto di riferimento sempre più importante per allevatori e appassionati, quello al via il week end del 16 e 17 settembre prossimi a Canino, provincia di Viterbo, con 180 soggetti di questa razza presentati nelle diverse prove. Realizzato grazie alla sinergia tra il comitato organizzatore “C’era una volta in Maremma”, Anam (Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Maremmano), Conmar (Consorzio Nazionale per la Valorizzazione dei Cavalli di Razza Maremmana) e Fitetrec Ante (Federazione italiana turismo equestre e Trec Ante) che, inoltre, patrocina l’evento. Il cavallo di razza Maremmana sarà il filo conduttore dei tanti eventi in programma: dalle gare di morfologia, alle prove nella disciplina Fiteterc Ante di Monta da Lavoro Tradizionale dove, con e senza il bestiame, mostrerà le sue indubbie capacità e doti, fino a spettacoli di arte equestre, il tutto volto a rievocare la tradizione del lavoro in campagna con il cavallo, mettendo in risalto le migliori cavalcature maremmane e facendo rivivere al pubblico lo spirito, integro e pulsante, della Maremma.