È davvero l’anno del San Paolo Ostiense. Dopo aver conquistato il 2 febbraio il titolo Under 18 della FIPAV Roma, la squadra rossoblù è salita sul gradino più alto del podio anche nella categoria Under 16, le cui finali si sono svolte domenica 23 al Polo Didattico di Rieti.

In uno degli impianti che ha ospitato le finali scudetto dell’Under 16 femminile nel maggio 2019, il San Paolo ha battuto 3-1 Sck Cali Roma XIII dando vita a un match spettacolare e combattuto. Blasetti e compagni si sono imposti nel primo set mostrando tutte le loro qualità, per poi subire la reazione veemente della formazione di Lorenzo Di Bello nel secondo parziale (13-25). Dopo un terzo set molto equilibrato, nel quarto il sestetto di Mauro Pratesi ha dilagato, conquistando con merito il titolo di campione territoriale della FIPAV Roma. Sul terzo gradino del podio è salita la Volley Team Monterotondo, al termine di una finalina per il bronzo a dir poco entusiasmante: in svantaggio sia nel primo che nel terzo set, i granata hanno saputo sempre agganciare gli avversari, per poi mettere la freccia al tie break. Tutte le 4 squadre che hanno partecipato alle finali di ieri hanno già in tasca il pass per la fase regionale FIPAV Lazio.

All’evento ha partecipato il consigliere del comune di Rieti con delega allo sport, Roberto Donati, oltre al consigliere FIPAV Roma Massimo Iacono e al delegato FIPAV per il territorio reatino, Roberto Maiolati. È stata una grande festa della pallavolo, alla presenza di centinaia di genitori sugli spalti. La pallavolo – come hanno sottolineato le autorità – ancora una volta ha portato su tutta la provincia una ventata di fiducia e di coraggio per affrontare le difficoltà quotidiane legate all’impiantisca. Il Polo Didattico di Rieti è stato il simbolo di questa rinascita durante le recenti finali scudetto: un impianto ristrutturato e donato alla cittadinanza, in cui la pallavolo è tornata a recitare un ruolo da protagonista. “Abbiamo messo a disposizione il Polo Didattico e voluto accogliere appositamente le finali under 16 maschili – commentano Andrea Petrini e Sonia Ciancarelli della dirigenza del Volley Academy Rieti, società ospitante – I nostri ragazzi grazie a questi eventi vedono un altro tipo di pallavolo rispetto a quello a cui siamo abituati, basta vedere le squadre scese in campo alle finali tutte di alto livello; visto che non abbiamo la possibilità di guardali diversamente a Rieti, la Fipav ci dà la possibilità di farlo e noi li ospitiamo volentieri. L’Academy nello spirito di crescita, soprattutto nel settore giovanile, sarà sempre disponibile ad accogliere questi eventi: è stato faticoso ma siamo molto soddisfatti”.

Con le finali di ieri si sono chiusi 15 giorni di attività in tutta la provincia: la domenica precedente, infatti, a Cittaducale si sono svolte le gare che hanno assegnato il titolo nella categoria Under 16 femminile con la vittoria del Duemila 12 de’ Settesoli.