Si è svolto nell’area Sommergibile del Salone Nautico di Venezia, un incontro-dibattito dedicato allo sport ed in particolare, alle medaglie olimpiche, dal tema “i Campioni si raccontano”, presentato dal Dott. Antonio Vettese, giornalista di riferimento della nautica italiana.

Ospiti d’eccezione, accompagnati dal Comandante del Gruppo Polisportivo, Gen.B. Vincenzo Parrinello, due campioni delle Fiamme Gialle: il velista Ruggero Tita, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokio 2021 nella classe Nacra 17 in equipaggio con Caterina Banti e il canottiere Romano Battisti, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 nel doppio e vincitore della Prada Cup nonché finalista dell’America’s Cup 2021 a bordo come “grinder” di Luna Rossa Prada Pirelli.

Ad aprire gli interventi, l’assessore alla Coesione Sociale, Turismo, Sviluppo Economico, Lavoro e Resistenza del Comune di Venezia, Simone Venturini e il Presidente di Vela Spa, Piero Rosa Salva.

Presente anche il Gen.B. Giovanni Salerno, Comandante del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Venezia, promotore, tra l’altro, dell’iniziativa odierna.

Il dibattito, seguito da molti appassionati velisti e visitatori del Salone Nautico, è stato anche occasione per presentare il libro di Gianluca Atlante “Dentro Luna Rossa”, edizione Absolutely Free, che ha come protagonista proprio la storia dell’atleta gialloverde Romano Battisti.

Articolo precedenteCoppa del Mondo ISSF, Resca di bronzo nel trap maschile
Prossimo articoloTortu, Desalu, Patta: 200 d’oro al Golden Gala