Domani, alle 11, alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Vice Presidente Vicario del CIP Roberto Valori, del Presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli e del Segretario Generale del CONI Carlo Mornati, nel Salone d’Onore del CONI, le Fiamme Gialle daranno vita al tradizionale incontro di fine anno con la stampa.

La cerimonia sarà introdotta da un breve video che ripercorrerà i grandi successi e le forti emozioni dell’anno che va a concludersi e che, dopo le Olimpiadi di Tokyo 2020, vedrà le Fiamme Gialle subito proiettate verso i Giochi Olimpici e Paralimpici invernali di Pechino 2022, con due atleti gialloverdi portabandiera della squadra italiana, Sofia Goggia e Giacomo Bertagnolli.

Saranno presenti, tra gli altri, i vincitori della medaglia d’oro alle recenti Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo, Filippo Tortu, Antonella Palmisano, Ruggero Tita, Fostine Eseosa Desalu, Lorenzo Patta, Valentina Rodini e Ambra Sabatini.

Nel corso dell’evento, organizzato con la preziosa collaborazione di “UnipolSai Assicurazioni”, verranno premiati i migliori atleti delle nostre Sezioni Giovanili che nel corso della stagione agonistica 2021 si sono resi protagonisti di successi nazionali ed internazionali, e verranno poi assegnati il premio “Atleta dell’anno 2021”, il “Premio alla carriera” Fiamme Gialle, che quest’anno vedrà protagonista  Fabrizio Donato, giunto al termine di un percorso agonistico straordinario, e verranno ringraziati i “Compagni di viaggio 2021”.

Nell’occasione sarà presentato il calendario da tavolo Fiamme Gialle 2022, realizzato, come ormai di consueto, grazie al prezioso contributo di “Marchesi Grafiche”, che racconterà le imprese compiute dagli atleti gialloverdi nel corso della stagione e che festeggerà quest’anno il suo 30° anniversario (1992-2022), ancora una volta pronto ad impreziosire le scrivanie di Autorità, addetti ai lavori e di tutti gli appassionati di sport.

Tanti i motivi quindi per non mancare a questo appuntamento, che rappresenterà anche un’occasione ideale per scambiarsi gli auguri di Buon Natale e per augurare un 2022 ricco di successi per lo Sport italiano.

Articolo precedenteCalcio, Rocca Priora RDP, Promozione, Benvenuti: “Dobbiamo restare umili e non abbassare mai la concentrazione”
Prossimo articoloCalcio, Vis Casilina, under 15, Rovere: “Possiamo ambire ad una posizione tranquilla”