Campionato italiano di fossa olimpica: Teo Petroni di Fabrica di Roma è campione d’Italia junior.

Il giovane tiratore si è imposto con 119/125 (+1) e 45/50 piattelli, seguito in finale dal rivale Lorenzo Ferrari (Fiamme Oro) di Provaglio d’Iseo (Brescia), e Angelo Scalzone di Trecate (Novara) giunto terzo.

Nella Coppa del mondo di tiro a volo junior “Sydney 2018” che si è disputata marzo Petroni, aveva già ottenuto la medaglia d’oro insieme alle salernitana Erica Sessa nella prova del trap misto.

Articolo precedenteCalcio, Sangemini per tre anni sarà l’acqua dell’Inter
Prossimo articoloBetflag, lo 0-0 di Juve-Napoli moltiplica per dieci