McDonald’s, colosso mondiale della ristorazione veloce, è diventato sponsor ufficiale di ESL (Electronic Sports League), una delle strutture di organizzazione di eventi esport più famose al mondo.
La sponsorizzazione coinvolge McDonald’s Deutchschland, la divisione tedesca del colosso dei fast food, e tre discipline per le quali la ESL organizza un campionato nazionale: Counter-Strike, Global Offensive, League of Legends e FIFA 18. L’accordo partirà da lunedì 29 gennaio, data d’inizio del campionato primaverile di ESL. McDonald’s precedentemente sempre negli esport, aveva già sponsorizzato i campionati di StarCraft II in Australia.

Oltre a diventare sponsor ufficiale dei campionati ESL per il 2018, McDonald’s promuoverà anche le tre finali live al Gamescom di Colonia (dal 21 al 25 agosto). L’accordo prevede naturalmente che il logo dell’azienda compaia durante le partite settimanali, oltre alla tradizionale presenza di product placement. McDonald’s inoltre metterà in palio la McDonald’s Gold Card: una carta-vitalizio per acquistare i prodotti del brand americano con un forte sconto.