Nella notte di Misano, con le luci ad illuminare il circuito intitolato a Marco Simoncelli, è stato Alessandro Delbianco a sfrecciare più veloce di tutti nella Q1 della SBK. Si è aperta così la Racing Night del Round Pata ELF CIV, che in questo fine settimana, oltre alle prime qualifiche della Women’s European Cup e della SBK, vedrà domani correre in notturna le gare delle suddette categorie. E si è aperta nel migliore dei modi per l’alfiere del Team DMR Racing. Il pilota su Honda ha ottenuto il miglior tempo fermando le lancette sull’1’35.176. A distanza di 0.568, in seconda posizione, c’è il leader del Campionato, Michele Pirro (Ducati Barni Racing). I due sono stati gli unici a scendere sotto il muro dell’1′ e 36.


Terzo crono per il pilota Honda Althea, Lorenzo Gabellini, che ha firmato il tempo di 1’36.289. Dietro di lui, distante 1.262 da Delbianco, un altro dei protagonisti del Campionato: Luca Vitali (Scuderia Improve by Tenjob Honda). Decimo crono invece per il il diretto inseguitore di Pirro in classifica generale: Lorenzo Zanetti (Ducati Broncos Racing, 1’37.125)