Metti caso che vai tutte le mattine nello stesso bar, e tutte le mattine fai colazione con cappuccino e cornetto con la crema. Tutte le mattine, nessuna esclusa. Metti che ti accorgi che il cornetto una mattina è più buono rispetto alla mattina precedente, o magari la mattina dopo ti viene da pensare “ma ho preso il cornetto con la crema?” dopo averlo gustato. Così vai nel solito bar, a Roma, nel quartiere Trieste, e indici il contest fra tutti i ragazzi che lavorano al bancone, uomini e donne. E alla fine stili pure la classifica. Chi fara il cornetto più buono? Morale della favola vince la trentaquattrenne Laura (che a dispetto dell’età pare una ragazzina), subito eletta regina del “sac a poche”; e qui va aggiunto che la vincitrice, nella speciale graduatoria, si classifica davanti a Emanuele, secondo, e Valerio, terzo sul gradino del podio. Così, per premiare Laura, decidi che prima o poi andrai dal suo “capo” e chiederai di far fare sempre a lei il turno di mattina, perché il gusto del palato va accontentato…
Ma.Mor.

Articolo precedenteIl 29 luglio al Climbing Stadium di Arco i top climbers mondiali
Prossimo articoloCollecchio Corse, domani c’è un tris di appuntamenti