Comitato Italiano Paralimpico
Comitato Italiano Paralimpico

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, doppio appuntamento a Roma.

Dalle ore 11, presso l’Auditorium del Palazzo INAIL all’EUR (Piazzale Giulio Pastore, 6) avrà luogo la presentazione del 1° Rapporto ISTAT sulla Disabilità.
Alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, verranno presentati i risultati di un nuovo Rapporto realizzato dall’Istat per valorizzare e mettere al servizio della collettività e dei decisori politici il vasto patrimonio informativo dell’Istituto su un tema così rilevante ma al contempo ancora poco conosciuto nelle sue molteplici dimensioni.

Apriranno i lavori Franco Bettoni, Presidente Inail, Gian Carlo Blangiardo, Presidente Istat, e Luca Pancalli, Presidente Comitato Italiano Paralimpico mentre il Rapporto verrà illustrato da Maurizio Franzini, Consigliere Istat e Professore ordinario all’Università La Sapienza di Roma.

Dalle ore 15.30, invece, su Piazza del Campidoglio si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dell’esposizione romana di ‘NAKED. La disabilità senza aggettivi’, la mostra firmata da Oliviero Toscani e nata da un’iniziativa del Comitato Italiano Paralimpico. Composta da trittici a grandezza monumentale, verrà inaugurata domani martedì 3 dicembre alla presenza della sindaca di Roma Virginia Raggi, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli e degli atleti paralimpici Giulia Aringhieri, Silvia Biasi, Edoardo Giordan, Donato Telesca protagonisti del progetto. La mostra vuole mettere a nudo la disabilità, spezzare la tirannia dei modelli estetici dominanti, affermare che esiste anche un corpo dell’atleta paralimpico e che ciascuno di noi è unico nelle sue forme, nei suoi pensieri. Senza aggettivi. Le 36 fotografie sono state realizzate da Oliviero Toscani – con la collaborazione di Fabrica (www.fabrica.it), centro di ricerca per la comunicazione moderna, fondato dallo stesso fotografo – su iniziativa del Comitato Italiano Paralimpico. La mostra resterà in loco fino al 19 dicembre.