Procede a gonfie vele l’azione di promozione e diffusione della pratica sportiva portata avanti dal Coni Lazio su tutto il territorio romano e regionale.

In occasione della prima edizione della Corsa delle Ville Storiche, gara podistica organizzata ieri a Villa Ada dal Municipio Roma II in collaborazione con l’ente di promozione sportiva CSEN – Centro Sportivo Educativo Nazionale, è stato ratificato un Protocollo d’Intesa tra il CONI Lazio e il Municipio Roma II.

A siglare il Protocollo sono stati il Presidente del CONI Lazio, Riccardo Viola, e la Presidente del Municipio Roma II, Francesca Del Bello, accompagnati dal Fiduciario CONI del Municipio II, Lorenzo D’Ilario, e dall’Assessore allo Sport locale, Rino Fabiano.

Con la firma del Protocollo il Municipio Roma II, in collaborazione con il CONI Lazio, si impegnerà a svolgere attività sportive e di promozione del benessere fisico all’interno dei centri sportivi municipali, delle palestre scolastiche, dei playground e dei luoghi pubblici del Municipio come piazze e parchi.

Il Protocollo prevede anche la collaborazione con il CIP Lazio (Comitato Italiano Paralimpico), a seguito dell’analoga intesa sottoscritta tra CONI Lazio e CIP Lazio per la promozione dello sport sul territorio nell’ambito delle proprie competenze. Il documento entra anche nell’ambito del progetto “CONI e Regione, Compagni di Sport” siglato con la Regione Lazio e del recente accordo con la Città Metropolitana di Roma per sviluppare un programma di attività e iniziative per diffondere la cultura e i valori dello sport.

“Dopo i Protocolli recentemente siglati nei Municipi XII e XIII, questa firma conferma l’impegno del CONI Lazio a farsi promotore di nuove sinergie istituzionali volte alla promozione dello sport sul territorio. La gara podistica di oggi è soltanto un esempio delle tante iniziative sportive che ci auguriamo di poter realizzare insieme al Municipio II, che è ricco di luoghi indimenticabili dove l’attività sportiva può trovare accoglienza”, ha dichiarato il Presidente Viola, prima di premiare il primo classificato.

Sulla stessa lunghezza d’onda la Presidente Del Bello: “Ormai è da diverso tempo che abbiamo una collaborazione attiva con il CONI Lazio. È davvero importante che le istituzioni politiche e sportive promuovano insieme iniziative di questo tipo, che danno lustro e valore al nostro Municipio. Organizzare eventi sportivi è anche un modo per dare la possibilità ai nostri concittadini di identificarsi maggiormente con il proprio ente territoriale di riferimento, nonché di scoprire la bellezza dei nostri patrimoni ambientali, storici e archeologici”.

Una giornata all’insegna del benessere fisico e della condivisione, con una competizione agonistica di 12 km e una camminata e gara non agonistica di 5,5 km. Dopo la premiazione tutti i partecipanti si sono radunati in villa per vivere insieme un simpatico momento di convivialità cittadina. In occasione dell’evento, inoltre, è stato possibile visitare due attrazioni storico-culturali limitrofe: il Forte Monte Antenne e le Catacombe di Priscilla. Grande anche la soddisfazione da parte del Fiduciario CONI D’Ilario e dell’Assessore allo Sport Fabiano. “Il Municipio non è rimasto ancorato ad una proposta prettamente sportiva ma ha saputo cogliere il valore aggiunto dell’incontro con la cultura e la bellezza del territorio – ha sottolineato il Fiduciario CONI D’Ilario – Anche per questo ho dato sin da subito tutto il mio sostegno all’iniziativa e sono stato lieto di far da tramite tra il Municipio e il CONI Lazio per l’individuazione di un ente di promozione sportiva che potesse organizzare una corsa podistica in grado di suggellare il legame tra sport, turismo e ambiente”. “Sport, ambiente, cultura e turismo insieme per un’iniziativa destinata a tutti i cittadini e le cittadine di Roma. È stato un successo, grazie per aver partecipato numerosi”, ha aggiunto l’Assessore Fabiano.

Articolo precedenteMM Motorsport, tutte le vetture all’arrivo del Rally di Chiusdino
Prossimo articoloMacron Warriors Sabbioneta, emozionante vittoria su Genova