Roma 29/07/2020 Stadio del Nuoto Pallanuoto Uomini Sfida tra i campioni del mondo Italia Shanghai 2011 Vs Italia Gwangju 2019 Foto Andrea Staccioli/Deepbluemedia/Insidefoto

In occasione della sfida tra le nazionali di pallanuoto campioni del mondo di Shanghai 2011 e Gwangjiu 2019, la Confsport Italia ha consegnato i premi ai vincitori delle categorie Team dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards.

A riceverli sono stati i componenti della Nazionale di pallanuoto maschile, campione del mondo 2019, in qualità di Team Top, mentre la Nazionale Under 17 di pallanuoto maschile, campione d’Europa a Tbilisi, si è aggiudicata il titolo come miglior Team Giovani.

Ospite d’onore il regista Fausto Brizzi, membro della giuria di giornalisti, atleti e personaggi dello spettacolo chiamata a selezionare ogni anno i finalisti degli awards, che ha avuto il compito di consegnare la preziosa statuetta durante la cerimonia svolta nel rispetto delle norme vigenti per la tutela della salute pubblica.

Roma 29/07/2020 Stadio del Nuoto
Pallanuoto Uomini
Sfida tra i campioni del mondo
Italia Shanghai 2011 Vs Italia Gwangju 2019
Foto Andrea Staccioli/Deepbluemedia/Insidefoto

“Abbiamo lottato fino all’ultimo giorno – dichiara Paolo Borroni, presidente di Confsport Italia – per consentire lo svolgimento della cerimonia a marzo ma, con rammarico, siamo stati costretti a rispettare quanto disposto dalle autorità competenti. La giuria popolare aveva comunque sancito i campioni protagonisti dell’ottava edizione degli Italian Sportrait Awards e, appena possibile, abbiamo cercato una modalità per festeggiare i vincitori e dare seguito alla volontà della giuria. Ringraziamo la Federazione Italiana Nuoto per averci dato modo di consegnare il premio durante questa serata di sport e spettacolo”.

“È stata una stagione emozionante – sono state le parole del CT del Settebello Sandro Campagna – Il fatto che anche la Nazionale Under 17 venga premiata è la dimostrazione del lavoro fatto dalla Federazione e da tutte le società”.

“Un premio in nome di Nando Pesci che ha seguito e cresciuto questi ragazzi e che purtroppo è venuto a mancare poco prima della grande conquista. Il merito va a lui – ha sottolineato Massimo Tafuro, tecnico della Nazionale Under 17 – e a questi atleti che hanno dato il meglio giocando sempre con grande carattere”.