Home Archivio OlimpoPress Club Vela Portocivitanova, il 2021 si apre con la regata di selezione...

Club Vela Portocivitanova, il 2021 si apre con la regata di selezione laser

23

Con la terza selezione nazionale Laser, conclusa ieri sera a Civitanova Marche, il Club Vela Portocivitanova (CVP) ha ufficialmente aperto la stagione agonistica 2021. La regata è terminata con due prove disputate in condizioni di vento leggero da Scirocco e ha visto il successo di Cecilia Belletti, Alessio Marinelli e Rodolfo Silvestrini, primi assoluti rispettivamente nelle categorie 4.7, Radial e Standard.

Visti gli annullamenti delle due precedenti selezioni per non idoneità delle condizioni meteo-marine (maltempo a Senigallia e bonaccia a San Benedetto del Tronto), la regata odierna è servita al team rosso-blu per confrontarsi con gli altri club della regione e verificare il livello raggiunto nella preparazione invernale.

In acqua sono scesi in totale 46 atleti provenienti da 11 circoli marchigiani e un circolo abruzzese. Questi i podi per categoria:

Laser 4.7: 1. Cecilia Belletti (CVP), 2. Elena Regolo (CVP), 3. Andrej Casaccia (CVP)

Laser Radial: 1. Alessio Marinelli (CVP), 2. Martina Pierpaoli (CN ”S.Massaccesi” Numana), 3. Serena Montesi (CV Torrette)

Laser Standard: 1. Rodolfo Silvestrini (LNI Porto San Giorgio), 2. Claudio Vallesi (CVP), 3. Edoardo Libri (CVP)

Ben 21 sono stati i velisti locali in gara oggi:

Laser 4.7: Tommaso Cappella, Andrej Casaccia, Cecilia Belletti, Edoardo Falco, Francesco Luzi, Filippo Onofri, Elena Regolo

Laser Radial: Maria Giulia Cicchinè, Claudia Belletti, Alina Iuorio, Alessio Marinelli, Nicholas Privitera, Filippo Vignola, Emanuele Nasini

Laser Standard: Luca Basso, Edoardo Libri, Claudio Natale, Luca Pierdomenico, Tommaso Pigliacampo, Daniele Regolo, Claudio Vallesi

Va ricordato che della rosa Standard fanno parte anche Pietro Giacomoni e la new entry Paolo Freddi, oggi a Loano per il raduno FIV con gli azzurrini dell’Under23, così come la loro compagna di squadra, Cicchinè, rientrata pochi giorni fa da Crotone, dove si è svolto un training femminile Under 21. Entrambi gli appuntamenti sono propedeutici alla prima tappa dell’Italia Cup (Andora, 26-28 febbraio), a cui parteciperanno 9 atleti del sodalizio presieduto da Cristiana Mazzaferro. “Giulia e Pietro sono inseriti nel programma FIV Sviluppo & U21-U23, che guarda al passaggio dall’attività giovanile alle classi Olimpiche – sottolinea Mazzaferro – Si tratta di una grande soddisfazione per il circolo e per gli stessi ragazzi, questo programma è una novità tecnica assoluta per la Federazione, prevede una stretta collaborazione tra le Squadre Nazionali Assoluta e Giovanile, ha avuto inizio a ottobre 2020 con un primo raduno a Formia e Gaeta per il quale sono stati selezionati 7 atleti maschi e 7 femmine secondo criteri sia oggettivi, come i risultati al CICO e ai Campionati Giovanili, sia di osservazione tecnica”.

All’Italia Cup di Andora parteciperanno Natale, Libri, Giacomoni e Freddi fra gli Standard; Cicchinè, Iuorio, Privitera, Vignola nei Radial; Casaccia e Luzi (4.7) accompagnati da Michele Regolo e Giacomo Sabbatini.