La pluricampionessa vince superando Katerina Nash e Sophie De Boer
La pluricampionessa vince superando Katerina Nash e Sophie De Boer

Arriva la firma di una grandissima campionessa a Fiuggi: Marianne Vos si aggiudica con una grande prestazione la gara femminile, valevole come penultima tappa della Telenet Uci Cyclocross World Cup. L’olandese non ha avuto problemi, in quanto fin dal primo giro è riuscita ad imporre un ritmo di gran lunga superiore a quello di tutte le altre atlete. La lotta è stata solo per le posizioni alle sue spalle: nelle fasi iniziali di corsa è stata Eva Lechner a cercare di inseguirla, ma l’altoatesina, dopo un’ottima partenza, negli ultimi giri ha dovuto cedere il passo alle avversarie.

In seconda posizione, sul podio, sale Katerina Nash, mentre al terzo posto c’è Sophie De Boer. Annemarie Worst, quarta e prima Under 23 all’arrivo, riesce a superare Eva Lechner, la quale chiude in quinta posizione. Tra le prime dieci al traguardo figura anche l’azzurra Chiara Teocchi, campionessa europea, che è anche quarta nella categoria Under 23.

Buone prove anche per Sara Casasola, 16/a all’arrivo, e per Francesca Baroni, 25/a. Entrambe le ragazze sono ancora nella categoria Juniores. 28/a posizione per Alessia Bulleri, 37/a per Nicole Fede, 41/a per Silvia Persico, la quale ha dovuto fare un lunghissimo tratto a piedi a causa di un guasto meccanico. Si è dovuta ritirare Alice Maria Arzuffi, in quanto è caduta nei primi giri.