E’ stata presentata nella Sala Consiliare della Provincia di Rieti, la quinta edizione della Terminillo Marathon, evento organizzato dalla H4F Sport per il prossimo 2 giugno. Numerose sono state le autorità presenti in sala per salutare un evento che sta crescendo sempre di più anno dopo anno, con centinaia di ciclisti amatori presenti al via.

Mariano Calisse, presidente della provincia di Rieti , ha preso la parola: “La Terminillo Marathon è un veicolo importante per valorizzare il Monte Terminillo, per il quale ci stiamo impegnando tantissimo, visto che è pronto il progetto Terminillo Stazione Montana: proprio domani abbiamo un incontro con i progettisti. Per tanti anni questa montagna non ha avuto l’attenzione che merita e ora cerchiamo di dedicarne sempre di più”.

Maurizio Ramacogi, consigliere provinciale con delega all’ambiente, ha affermato: “Sono onorato di presentare questa manifestazione, anche perché lavoro sul Terminillo e ho la possibilità di conoscere da vicino questo territorio incontaminato. A nome dell’amministrazione provinciale porto i miei saluti, a questa bellissima gara, ricordando che domani ci sarà un importante incontro per Terminillo Stazione Montana”.

In seguito ha preso la parola il consigliere provinciale con delega allo sport, Simone Fratini: “Conosco bene il mondo del cicloturismo, è un modo nuovo di intendere il turismo perché oltre al fascino dello sport c’è la possibilità di mettere in mostra la bellezza dei nostri territori, quindi da parte dell’ente Provincia il sostegno è il massimo. Cercheremo in tutti i modi di essere presenti al fianco del comitato organizzatore, ed è molto importante anche il progetto di solidarietà legato a questa manifestazione”.

La manifestazione, che è patrocinata non solo dalla provincia di Rieti, ma anche dal Comune di Rieti. Di fondamentale importanza è il sostegno del Comune di Leonessa, dato che il passaggio all’interno di questa città sarà uno dei momenti più spettacolari ed esaltanti della Terminillo Marathon, e l’amministrazione comunale ha aperto le porte al progetto della società organizzatrice. Lo scorso anno, la manifestazione ha avuto un sostegno importante da Matteo Monaco, che si è occupato della viabilità in qualità di consigliere: “L’impegno che abbiamo riversato al fianco della Terminillo Marathon è sotto gli occhi di tutti, lo scorso anno c’erano tanti metri di neve ma siamo riusciti a ripristinare completamente il manto stradale per diversi chilometri. I corridori potranno così pedalare ancora su strade belle e sicure”.

Ha preso poi la parola il vicesindaco Daniele Sinibaldi: “Ringrazio gli organizzatori perché questa è un’occasione di grande visibilità e di lavoro per tutte le aziende del Terminillo. Il nostro impegno continua ad essere importante sul Terminillo e anche se non facciamo una comunicazione costante su ciò che facciamo in quota, possiamo dire che il nostro impegno è comunque costante”.

Roberto Donati, consigliere comunale con delega allo sport, è entusiasta per la Terminillo Marathon: “Mi associo a tutte le considerazioni fatte, lo scorso anno ho assistito a una manifestazione dal profumo altamente professionistico e il passaggio per la Vallonina è stato bellissimo. Siamo noi che dobbiamo ringraziare H4F Sport per il grande lavoro che svolge”.

Paolo Ferri, responsabile del comitato organizzatore, spiega: “Il logo FCI è un marchio di qualità e siamo orgogliosi di essere una delle manifestazioni più importanti della Federazione a livello amatoriale. Il nostro è un movimento di amici con i quali, per tutto l’anno, nascono delle idee che cerchiamo di mettere in campo. La Terminillo Marathon è molto incentrata sul territorio, e questo è un incentivo per le aziende del territorio stesso. Le aziende hanno investito in noi, e questo ci porterà ad una crescita comune. Auguro a tutti noi di passare queste due settimane serenamente: la Terminillo Marathon sarà una grande festa. Ringrazio anche Carlo Frutti, che ha rappresentato oggi la Federazione Ciclistica Italiana”.

La Terminillo Marathon sarà anche al fianco di Joy Summer Camp, e per questa ragione ha preso la parola Alessandro Tappa di Sport Senza Frontiere: “La Terminillo Marathon, anche quest’anno, porterà un forte messaggio di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto nel 2016. Quest’anno siamo alla terza edizione di Joy Summer Camp, un camp estivo dedicato ai bambini delle popolazioni colpite dal terremoto, è l’unico camp estivo che gestiamo e ospitiamo bambini che non vivono situazioni felici. La ricostruzione, purtroppo, ritarda, e quando finisce la scuola regaliamo quattro settimane di spensieratezza ai bambini. Quest’anno avremo anche i bambini delle scuole di Genova, coinvolti dal crollo del Ponte Morandi”.